Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok

Facebook

YouTube

Il Tucano Viaggi Ricerca ti invita all'Inaugurazione della mostra fotografica di Gianni Peroni “SING-SING, un grande festival in Papua Nuova Guinea”

Mercoledì 23 novembre, ore 18 - Torino

mostra fotografica di Gianni Peroni “SING-SING, un grande festival in Papua Nuova Guinea”
Inaugurazione della mostra fotografica di Gianni Peroni 
SING-SING, un grande festival in Papua Nuova Guinea 

Mercoledì 23 novembre, ore 18 - Torino



Gianni Peroni, oltre che un fotografo, è prima di tutto un viaggiatore colto e sensibile che ha effettuato innumerevoli viaggi, da Capo Nord alla Terra del Fuoco, dalla Nuova Guinea all’isola di Pasqua, tra i panorami immensi dell’Himalaya, del deserto del Gobi e della savana africana. Ciò che ha animato ogni suo viaggio, è stata la sana curiosità di conoscere volti, usanze, paesaggi, “tanto più interessanti, quanto più erano diversi da quelli abituali”, come afferma lui stesso.

Alcuni anni fa Peroni partecipa col Tucano ad un viaggio straordinario in Papua Nuova Guinea in occasione del Sing-Sing, uno degli appuntamenti più importanti della tradizione locale di cui è possibile osservare le usanze, che si manifestano in riti antichissimi incorniciati da multicolori costumi, trucchi e acconciature.

Le immagini di Peroni fanno pensare che in quella terra remota il tempo si sia fermato: è come osservare queste tribù con gli occhi stupiti dei primi esploratori della metà dell'Ottocento, quando si resero conto di aver trovato una popolazione sconosciuta, dagli usi e costumi primordiali. Siamo come catapultati in mezzo ad un’etnia assolutamente “diversa”, che ha dell’uomo bianco la stessa opinione. Ed ecco che le piume degli Uccelli del Paradiso sono passate da decorazione dei corpi delle donne locali ad abbellimento di sontuose mise della Belle Époque.

Una trentina di immagini compongono la mostra fotografica: in ognuna di esse vi si respira l’atmosfera di un paese lontano e antico, fuori dal mondo moderno. Ciò che può apparire folklore, è in realtà la trasposizione di un sistema di vita non reversibile, ma radicato nella dimensione temporale della memoria.

A tutti i partecipanti in omaggio il Giornale del Viaggiatore del Tucano Viaggi Ricerca.
 

La mostra è visitabile sino al 30 Dicembre 2016

 

Orario: Lunedì 15.30 - 19.30 - dal Martedì al Venerdì 10.30 - 12.30 / 14.30 - 19.30 
Sabato 10.30 - 12.30 / 15.30 - 19.30  
 
APERTURE STRAORDINARIE: Domenica 27 Novembre - Giovedi 8 Dicembre - Domenica 4, 11, 18 Dicembre
Orario: 10.30 - 12.30 / 15.30 − 19.30
 

RESPONSABILITà

CONCEPT STORE

TWITTER FEEDS

Informazioni Legali  |  Privacy  |  EU Safety List  |  Coperture Assicurative

Il Tucano Viaggi Ricerca di Willy Fassio Srl - Piazza Solferino, 20 - 10121 Torino - Tel. 011 5617061 - Fax 011 544419 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Iscritti nel registro imprese di Torino n° 876529 - P.Iva e codice Fiscale 07255310018 - Capitale Sociale Euro 10.500
Tucano Viaggi Copyright © 2013 - Powered by coolshop