Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok

Facebook

YouTube

DURATA

8 giorni


UN VIAGGIO PER…

Un viaggio di breve durata, che però permette di ammirare tanto le bellezze naturali della Norvegia, quanto le sue più antiche e fascinose città. Viaggiare sospesi tra terra e mare è una sensazione facile da vivere lungo le coste meridionali del Paese, là dove i fiordi si insinuano tra le montagne dando vita a un paesaggio unico al mondo.


I vostri alberghi

Oslo: Thon Hotel Opera 4*
Stavanger: Clarion Hotel 4*
Bergen: Grand Hotel Terminus 4*

 

Mezzi di trasporto

treno, in carrozza di seconda classe; nave e traghetti; funicolare (Fløibanen, a Bergen); trasferimenti con vetture o minibus, a seconda del numero di partecipanti.


 

Da sapere

il clima della Norvegia è più rigido del nostro e assai più variabile, anche d’estate. Occorre dunque essere equipaggiati con indumenti e calzature impermeabili. Da rammentare il fatto che la Norvegia non fa parte dell’Unione Europea.


 

Quando partire

a causa delle limitazioni imposte dalle condizioni meteo alla navigazione sul Sognefjord, il viaggio è fattibile dal 1° maggio al 31 settembre. D’altra parte, il clima della tarda primavera e quello dei mesi estivi sono i più indicati per godere appieno del rigoglio della natura.


 

In questo viaggio il patrimonio UNESCO

- a Bergen, il quartiere storico del Bryggen.


 

 

NORVEGIA - TRA FIORDI E ANTICHE CITTÀ

Quote a partire da € 2.950 - 8 giorni
GIOIELLI D'EUROPA

  • Gli indimenticabili paesaggi della Norvegia meridionale, l’incanto dei grandi fiordi come il Sognefjord, unico per la sua bellezza, il Mare del Nord e i dedali di isole, le montagne e i ghiacciai, i fiumi e le cascate, l’eco delle antiche storie di eroi vichinghi e misteriosi troll, accompagnano il viaggiatore alla scoperta di grandiosi scenari naturali e delle principali città norvegesi: Oslo, Bergen e Stavanger. Una proposta di grande interesse, resa più preziosa dalle visite guidate ai principali monumenti e musei, oltre che da alcuni itinerari in treno e nave considerati giustamente tra i più scenografici al mondo, come la leggendaria linea ferroviaria che collega Oslo a Bergen. 

     

    Giorno per giorno

     

    1° GIORNO 
    ITALIA - OSLO
    Partenza con volo di linea da Milano Malpensa per Oslo, con arrivo nel pomeriggio. Arrivo, trasferimento dall’aeroporto internazionale Gardermoen e sistemazione in hotel. 
    Pernottamento. 


    2° GIORNO 
    OSLO - STAVANGER
    In mattinata, partenza in treno dalla stazione ferroviaria di Oslo, situata a pochissima distanza dall’hotel, alla volta di Stavanger. Gran parte della giornata è occupata dal viaggio di trasferimento, che tuttavia ci permette di abbracciare con lo sguardo la splendida varietà di paesaggi che caratterizza la parte più meridionale della Norvegia. La ferrovia si inoltra tra immense foreste, costeggia laghi e torrenti, attraversa vallate e zone acquitrinose; dai finestrini può perfino capitare di avvistare qualche animale selvatico. Il tragitto è reso particolarmente gradevole dal notevole confort offerto dalle carrozze ferroviarie norvegesi; il convoglio comprende tra l’altro un vagone ristorante. L’arrivo a Stavanger è previsto a metà pomeriggio; l’hotel è situato a circa 400 metri dalla stazione, che ha sua volta sorge in centro. Volendo, dopo essersi sistemati in albergo, avremo il tempo per iniziare l’esplorazione della città. Porto internazionale di primaria importanza, Stavanger è la quarta città norvegese per popolazione (132.000 abitanti) e uno dei maggiori centri produttivi del Paese. Sebbene negli ultimi decenni abbia conosciuto un notevole sviluppo, il capoluogo della contea di Rogaland è riuscito a mantenere integro il proprio patrimonio architettonico e l’aspetto di cittadina di altri tempi. Il percorso della giornata è di circa 550 chilometri.
    Prima colazione e pernottamento. 

     

    3° GIORNO 
    STAVANGER
    In mattinata, incontro con la guida locale e inizio del tour a piedi della città. Fondata nel 1125 come sede episcopale, Stavanger si è sviluppata attorno al suo nucleo antico diventando un’attiva metropoli; capitale della pesca e dell’inscatolamento delle sardine fino ai primi del Novecento, oggi è quasi del tutto impegnata nelle attività legate all’industria petrolifera. Ciò nonostante, la Gamle Stavanger, ossia la città vecchia costituita da edifici di legno sorti tra il XVII e il XVIII secolo, ha conservato intatto tutto il suo fascino; il grande numero di case antiche dipinte a colori vivaci, circa 150, fa di questo centro uno dei più estesi e interessanti di tutta l’Europa settentrionale. Il più insigne monumento cittadino è però la Domkirken, ossia la cattedrale consacrata al santo locale Svithun e costruita a partire dal 1125 in stile anglo-normanno; dopo il grande incendio del 1272 fu tuttavia parzialmente rifatta in forme gotiche. L’abside piatta, chiusa tra due massicce torri, presenta una splendida polifora impreziosita da quattro sculture, mentre all’interno si conserva un grandioso pulpito barocco del 1658. La visita alla città comprende anche l’ingresso al modernissimo Norsk Oljemuseum, un museo dedicato all’oro nero, all’industria petrolifera e all’attività estrattiva che ha profondamente influenzato l’economia norvegese negli ultimi decenni. Il resto della giornata è libero; si potrà girovagare tra le viuzze del centro storico, oppure visitare lo Stavanger Sjøfartsmuseum, l’interessante museo marittimo allestito all’interno dei magazzini di stoccaggio seicenteschi, che illustra la storia locale, le tecniche di navigazione e le attività ad essa collegate. Di notevole interesse è anche l’Arkeologisk Museum, che tra l’altro espone una collezione di reperti risalenti al periodo vichingo, inclusa la prua di un drakkar, ossia una nave da guerra. Al termine delle visite, rientro in albergo.
    Prima colazione e pernottamento. 


    4° GIORNO 
    STAVANGER - BERGEN
    In mattinata, trasferimento libero fino all’autostazione e partenza in autobus di linea dal terminal Kystbussen, situato a circa 400 metri dall’hotel; la meta odierna è la magnifica città di Bergen, ma il viaggio è di quelli indimenticabili. Della durata di circa 5 ore e mezza, il tragitto prevede dapprima l’attraversamento in traghetto del Boknafjorden, quindi si inoltra in un territorio dominato dal verde delle foreste e da un continuo susseguirsi di laghi, fiordi, corsi d’acqua: un paesaggio bucolico, qua e là punteggiato di piccoli centri abitati e fattorie. Prima di giungere a Bergen, una seconda attraversata in traghetto ci permette di ammirare in tutta la sua maestosità il Bjørnafjorden, uno degli innumerevoli bracci di mare che in questa regione si spingono per decine di chilometri tra le montagne dell’entroterra. All’arrivo in centro, trasferimento all’hotel, che dista pochi minuti a piedi dalla stazione degli autobus. Poiché l’arrivo a Bergen è previsto nel primo pomeriggio, avremo il tempo per iniziare a conoscere questa magnifica città, situata in incantevole posizione nella parte più interna del Byfjord, ai piedi di una serie di alture. Bergen è la seconda città del Paese (270.000 abitanti) e il principale porto sul Mare del Nord. Fondata nell’XI secolo, conserva ancora numerosi monumenti antichi ed è un vivacissimo centro culturale. Vale la pena ricordare che la città è rinomata per il vivace gusto cromatico che ne contraddistingue la parte vecchia: le casette più variopinte si trovano nella penisola che si spinge tra il porto e il Puddenfjorden. Il percorso della giornata è di circa 210 chilometri.
    Prima colazione e pernottamento. 

     

    5° GIORNO 
    BERGEN
    Dopo colazione, incontro con la guida locale e inizio della visita della città, che in molti ritengono essere la più bella della Norvegia. Fondata nel 1070 da un re vichingo, nel Medioevo Bergen conobbe un grande sviluppo e divenne capitale del Paese, oltre che il principale porto della Scandinavia. Di quell’epoca gloriosa rimane a superba testimonianza la fortezza di Bergenhus, costruita tra l’XI e il XII secolo; all’interno delle sue mura si trova la Håkonshallen, austera sala dei ricevimenti in stile gotico. Del complesso del Bergenhus fa parte anche la Rosenkrantz Tårn, opera difensiva ingrandita e abbellita nel Cinquecento. Altro monumento cittadino di rilievo è la Mariakirken, eretta nel XII secolo in forme romaniche normanne. La sobrietà della faccia, chiusa tra due massicce torri, è ingentilita da uno splendido portale, mentre l’interno – dall’atmosfera molto raccolta – vanta un trittico cinquecentesco e ricchissimi arredi. La vera attrattiva della città è però il Bryggen, l’antico quartiere portuale fondato nel Trecento dai mercanti tedeschi della potente Lega Anseatica, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Le cortine di variopinte casette in legno, molte delle quali ospitano ristoranti, negozietti, atelier, pasticcerie e gallerie d’arte, creano un panorama caratteristico e vivace. Il tour della città prevede anche l’ingresso al modernissimo Bergen Aquarium, con i suoi leoni marini e molte altre specie animali, e una corsa sulla funicolare che sale a Fløyen, il suggestivo punto panoramico situato in cima al monte che sta alle spalle della città. Si visiterà infine il Griegs Museum, poco a sud di Bergen, sulle sponde del lago Nordåsvatn; dedicato alla figura di Edvard Grieg, è ospitato nella casa in cui il celebre compositore visse per molti anni. Al termine delle visite, rientro in albergo. Il resto della giornata è libero, ma vale la pena ricordare che a poca distanza dal centro, in direzione nord, è facilmente raggiungibile la Gamle Bergen, ossia il museo all’aria aperta dell’antica Bergen: qui sono state rimontate diverse antiche abitazioni risalenti al Sei e Settecento.
    Prima colazione e pernottamento. 


    6° GIORNO 
    BERGEN - FLÅM - MYRDAL - OSLO
    Di buon mattino, dopo colazione, trasferimento libero al porto (che dista circa un chilometro a piedi dall’albergo) dove ci imbarcheremo sulla nave diretta a Flåm; questo viaggio per mare, della durata di circa 5 ore e mezzo, è a ragione considerato una delle maggiori attrattive in Norvegia. Il traghetto, infatti, percorre gran parte del leggendario Sognefjord, che con i suoi 204 chilometri di estensione è il più lungo fiordo scandinavo; gli scenari naturali sono semplicemente grandiosi, tra vertiginose pareti montane e tonanti cascate, con in lontananza le cime innevate dello Jotunheim e dello Jostedalsbreen. Qua e là, le sponde del fiordo sono punteggiate di minuscoli villaggi, le cui casette bianche e rosse si riflettono nelle gelide acque. Una volta giunti nel villaggio di Flåm, sull’insenatura di Aurland, le emozioni non sono finite: si sale infatti a bordo del treno diretto a Myrdal, che si inerpica per poco meno di un’ora lungo una delle più ripide e panoramiche linee ferroviarie del mondo. Particolarmente emozionante è la breve sosta presso la terrazza panoramica sistemata ai piedi della ruggente cascata Kjosfossen. Giunti nella stazioncina di Myrdal, a 886 metri sul livello del mare, è il momento di prendere il treno diretto a Oslo, percorrendo quella che è considerata una delle più belle linee ferroviarie del pianeta, grazie al suo spettacolare percorso che si snoda in una regione pressoché disabitata tra altopiani coperti di vegetazione subpolare, montagne e vallate: durante il tragitto, che raggiunge a Finse,la massima quota di 1222 metri, possiamo tra l’altro ammirare il grande ghiacciaio di Hardangerjøkulen. All’arrivo a Oslo, previsto in tarda serata, trasferimento libero in albergo, distante pochi minuti a piedi dalla stazione ferroviaria. Il percorso della giornata è di circa 535 chilometri.
    Prima colazione e pernottamento. 

     

    7° GIORNO 
    OSLO
    Dopo colazione, incontro con la guida locale e inizio del tour della città. Capitale della Norvegia, Oslo non può non stupire un visitatore straniero anche solo con i suoi numeri: su circa 454 chilometri quadrati abitano appena 658.000 abitanti e ciò ne fa una delle metropoli più vivibili al mondo. Fondata, secondo la tradizione, nel 1048 come polo di scambi commerciale, la città divenne capitale del regno nel 1299 sotto il regno di re Håkon V, che vi fece erigere la fortezza di Akerhus. Attiva e cosmopolita, oggi è il cuore delle comunicazioni nazionali e internazionali, sede di università e delle principali attività finanziarie del Paese. Sotto molti aspetti l’unica vera metropoli norvegese, Oslo rimane però a misura d’uomo, grazie a ritmi di vita rilassati e che concedono a chiunque il lusso di svagarsi in qualsiasi momento, anche in pieno centro. Principale monumento sacro cittadino è la Domkirke, cattedrale evangelica eretta nel XVII secolo ma ampiamente rimaneggiata, mentre il più noto edificio civile è il massiccio Palazzo Reale, in stile neoclassico; lo splendido parco che lo circonda, aperto al pubblico, è uno degli spazi più frequentati di Oslo. Il Palazzo del Municipio (Rådhus) è di per sé una sorta di museo dell’arte moderna norvegese, ornato com’è di statue e affreschi, mentre il celebre Frognerpark è una tappa obbligata in virtù dei 150 gruppi statuari che lo animano, tutti opera dello scultore Gustav Vigeland, raffiguranti i diversi periodi e gli stati d’animo della vita umana. Il tour, della durata di circa 5 ore, include l’ingresso al Munchmuseet, dove sono esposte centinaia di opere del pittore Edvard Munch, tra cui il famosissimo dipinto intitolato L’urlo. È prevista anche la visita del Vikingskipene, ossia il celebre museo che ospita tre autentiche navi vichinghe. Al termine delle visite, rientro in albergo. Il resto della giornata è libero; può senz’altro valere la pena una puntata al suggestivo Norskfolskemuseum, museo all’aria aperta dove sono state rimontate decine di antiche abitazioni risalenti ad epoche diverse, tra qui la superba stavkirke di Gol, ossia una chiesa vichinga tutta di legno, risalente al 1212.
    Prima colazione e pernottamento. 


    8° GIORNO 
    OSLO - ITALIA
    Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Milano Malpensa e arrivo previsto nel primo pomeriggio.


     Partenze per individuali


    Con assistenza di guide locali (voli internazionali esclusi):

      PARTECIPANTI

    In doppia

    Supplemento
      singola

     Base 8/9 partecipanti

    € 2950,00

    € 420,00

     Base 5/7 partecipanti

    € 3120,00

    € 420,00

     Base 4 partecipanti

    € 3450,00

    € 420,00

     Base 3 partecipanti

    € 3150,00

    € 420,00

     Base 2 partecipanti

    € 3760,00

    € 420,00

    Quote dei servizi a terra e tariffe aeree valide fino al 30/09/18

     

    La quota comprende

    • Sistemazione in hotel indicati in apertura al tour o similari • I pasti dettagliati nel programma • Trasferimenti privati dall'aeroporto all'hotel il 1° giorno e dall'hotel all'aeroporto l'8° giorno, trasferimenti durante le visite a Oslo e Bergen, trasferimento in treno da Oslo a Stavanger e da Flåm a Mydral, trasferimenti in traghetto da Bergen a Flåm, in bus di linea da Stravenger a Bergen •  Visite ed escursioni come da programma • Assistenza di personale locale qualificato parlante inglese, di autista parlante inglese e di guide locali parlanti inglese o italiano (soggette a disponibilità) • Assicurazione “Multirischi” inclusa (Annullamento Viaggio, Bagaglio, Assistenza alla Persona e Spese Mediche, Interruzione Soggiorno, Famiglia Sicura)

    La quota non comprende

    • I passaggi aerei internazionali, le tasse aeroportuali e di sicurezza e le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco • Visite ed escursioni indicate come facoltative • Trasferimenti a Oslo (eccetto il trasferimento da aeroporto/hotel e viceversa ed i trasferimenti durante le visite il 7° giorno), a Stravenger, Bergen (eccetto i trasferimenti durante le visite il 5° giorno), Flåm e Mydral (i trasferimenti non inclusi sono specificati nel programma come liberi) • Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote • Bevande, mance e quant’altro non espressamente indicato.

    NOTA BENE

    ● La tariffa dei voli internazionali sarà fornita al momento della prenotazione

    Cambio valutario applicato: 1 NOK = 0,1105 EUR

RESPONSABILITà

CONCEPT STORE

TWITTER FEEDS

Informazioni Legali  |  Privacy  |  EU Safety List  |  Coperture Assicurative

Il Tucano Viaggi Ricerca di Willy Fassio Srl - Piazza Solferino, 20 - 10121 Torino - Tel. 011 5617061 - Fax 011 544419 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Iscritti nel registro imprese di Torino n° 876529 - P.Iva e codice Fiscale 07255310018 - Capitale Sociale Euro 10.500
Tucano Viaggi Copyright © 2013 - Powered by coolshop