Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok

Facebook

YouTube

DURATA

4 giorni

PARTENZA DI GRUPPO

PARTENZE INDIVIDUALI 


UN VIAGGIO PER...

Un viaggio insolito che ci porta a scoprire i dolci paesaggi del Wattenmeer, avvolti dal profumo del mare e sferzati dal vento teso del Nord che si insinua tra le strade dei villaggi. Una fuga di pochi giorni in un angolo d’Europa magico e romantico, immortalato in molte sue tele dal pittore espressionista Emil Nolde.


I VOSTRI ALBERGHI

Husum: Hotel Altes Gymnasium 5*
Isola di Sylt: Hotel Miramar 5*

MEZZI DI TRASPORTO

Vetture, bus o minibus, a seconda del numero di partecipanti. Il trasferimento da Seebull all'isola di Sylt e viceversa si effettua in treno.


 

 DA SAPERE

Il Wattenmeer è un mare interno a ridosso del Mare del Nord e delimitato da una catena di isole e isolotti; la sponda continentale è formata da terre umide, dune e praterie salmastre. Ricco di fauna e di flora, si estende da Den Helder, nei Paesi Bassi, fino a Esbjerg, in Danimarca, per circa 450 chilometri. Nel 2009 il Wattenmeer è stato inserito tra i “Patrimoni dell'Umanità” dell'UNESCO per il suo valore naturale. Si tratta di un patrimonio interstatale, condiviso tra Germania, Paesi Bassi.


QUANDO PARTIRE...

Le stagioni più indicate per il viaggio sono la primavera e l’estate. A maggio le temperature sono comprese tra minime di 15 e massime di 7°C, ad agosto variano tra i 12 e i 20°C.


 

IN QUESTO VIAGGIO IL PATRIMONIO UNESCO

_ Wattenmeer


 

 

GERMANIA - WATTENMEER, IL PAESE DELLE MAREE

Quote a partire da € 1.690 - 4 giorni, partenze a date libere su richiesta
GIOIELLI D'EUROPA

  • Grazie alla varietà dei suoi paesaggi in riva al Mare del Nord, il Wattenmeer è un habitat unico per numerose specie di flora e fauna. Il sito, dichiarato patrimonio dell'umanità dall’UNESCO, alterna distese di piante acquatiche, banchi di conchiglie, rigogliose paludi saline, dune selvagge, praterie salmastre e interminabili spiagge bianche. Per milioni di uccelli migratori il Wattenmeer è insostituibile come luogo di sosta e riposo durante i loro lunghi spostamenti. Dal punto di vista geologico questo è un paesaggio molto giovane (si è formato appena 10.000 anni fa), che muta continuamente volto a causa dei venti e delle maree. Queste si danno il cambio ogni sei ore e trasformano gli spazi come una sorta di magia: è possibile ammirare il fenomeno in qualsiasi periodo dell'anno, camminando lungo la costa e osservando da vicino come vento, acqua e onde interagiscano tra loro. Enormi stormi di uccelli marini volteggiano perennemente nel cielo e talvolta è perfino possibile osservare qualche foca che si riposa al sole su un banco di sabbia.

     

    Giorno per giorno

     

    1° Giorno
    ITALIA - AMBURGO - WATTENMEER - HUSUM
    Partenza con il volo per Amburgo. Una volta sbrigate le formalità aeroportuali, ci dirigiamo verso la costa alla scoperta della selvaggia e suggestiva natura del Wattenmeer. Il percorso di andata segue la costa del Mare del Nord, verso la Danimarca, tra fattorie isolate e piccoli insediamenti rurali di tipiche case frisoni, in mattoni rossi o intonacate a tinte pastello, con i tetti spioventi spesso ricoperti di paglia. Lungo questo litorale è interessante osservare il ciclico fenomeno delle maree, particolarmente evidente: non a caso qui è stato istituito un centro dedicato proprio alla loro misurazione. Arriviamo infine a Husum, l’incantevole cittadina patria del poeta Theodor Storm, nato nel 1817. Storm era solito definire Husum come “città grigia sul mare”, più che altro per via del caratteristico cielo spesso nuvoloso; in realtà durante la primavera avvengono spettacolari fioriture di crochi che colorano di viola il parco circostante il castello e di colore se ne trova anche nel porto, sul quale si affacciano deliziose casette delle tinte delicate e affollato di variopinti pescherecci. Sistemazione in hotel.
    Pernottamento.

     

    2° Giorno
    HUSUM - ISOLA DI SYLT
    Oggi ci dirigiamo ancora più a nord e durante il tragitto facciamo sosta a Seebüll, dove si trova la casa-studio di Emil Nolde, uno dei maggiori esponenti dell’Espressionismo tedesco. Oggi nella casa-museo, circondata da un rigoglioso giardino fiorito, sono esposti alcuni capolavori del pittore, come il ciclo della Vita di Cristo. Quindi prendiamo il treno che, correndo lungo uno stretto istmo artificiale, ci condurrà fino all’isola di Sylt, considerata la più bella della Germania. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. 
    Prima colazione e pernottamento.

     

    3° Giorno
    ISOLA DI SYLT
    In mattinata ci dedichiamo alla scoperta di questo remoto e insolito angolo di Europa. Le interminabili spiagge di sabbia bianca e le dune molto estese creano paesaggi unici, di rara bellezza. Fino a 9.000 anni fa circa Sylt faceva parte della terraferma, ma a causa dell'erosione del Mare del Nord è diventata un'isola: la forza dell'erosione continua ancora oggi a modificarne la forma. Gran parte del territorio è tutelato dall’istituzione di un parco naturale e il turismo non ha creato danni né alla natura, né all’immagine dell’isola. Ogni villaggio è diverso dall’altro e tutti sono da scoprire: Kampen con le sue dune rosse, Keitum, Westerland, situata al centro dell’isola. Al termine delle visite facciamo rientro in hotel. Il pomeriggio è a disposizione per attività facoltative; non c’è che l’imbarazzo della scelta, perche l'isola è piena di sentieri per le passeggiate e di piste ciclabili. 
    Prima colazione e pernottamento.

     

    4° Giorno
    SYLT - AMBURGO - ITALIA
    Prima colazione. Sulla via del ritorno facciamo sosta a Schleswig, città che sorge su una profonda insenatura del Mar Baltico, chiamata Schlei. La sua fondazione risale all’epoca vichinga, attorno all’800; in quei tempi l’insediamento era molto potente e dominò la regione baltica per oltre due secoli. Di quel periodo leggendario ci si può fare un’idea visitando il ricostruito villaggio vichingo di Haithabu. Il gioiello di Schleswig è però lo Schloss Gottorf, un castello del XVII secolo, edificato su un’isoletta e circondato da un bellissimo giardino barocco. Il sontuoso palazzo ospitò per qualche tempo i sovrani di Danimarca, regno del quale la città di Schleswig fu parte fino al 1864, anno di annessione alla Prussia. Al termine delle visite raggiungiamo l’aeroporto di Amburgo, da dove partiamo per l’Italia.


     

    Partenze per individuali

    Quote individuali (non includono i voli):

      PARTECIPANTI

    In doppia

    Supplemento
    singola

    Base 4/6 partecipanti

    € 1690,00

    € 430,00

    Supplementi:

     Servizi a terra

     per persona

    Dal 26/6 al 2/9

    € 85,00

    Quote dei servizi a terra e tariffe aeree valide fino al 31/12/19

     

    La quota comprende
    • I trasferimenti con vetture, minibus o bus a seconda del numero di partecipanti, eccetto il trasferimento da Seebull all'isola di Sylt e viceversa che si effettua in treno • Sistemazione in hotel indicati in apertura al tour • I pasti dettagliati nel programma • Visita dll’isola di Sylt • Assistenza di personale locale qualificato, autista parlante inglese, assistenza di guida locale parlante italiano solo durante la visita all’isola di Sylt • Assicurazione “Multirischi” inclusa (Annullamento Viaggio, Bagaglio, Assistenza alla Persona e Spese Mediche, Interruzione Soggiorno, Famiglia Sicura)

    La quota non comprende
    • Passaggi arei, le tasse aeroportuali e di sicurezza e le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco • Biglietto del treno Seebull/Sylt e viceversa (17 euro da pagare in loco) • Ingresso nella casa-studio di Emil Nolde (8 euro da pagare in loco) e al castello di Schleswing (9 euro da pagare in loco) • Eventuali supplementi di alta stagione, in occasione delle festività (Natale, Capodanno, Pasqua) • Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote • Bevande, mance e quant’altro non espressamente indicato.

    Nota bene

    ● La tariffa dei voli internazionali sarà fornita al momento della prenotazione.

RESPONSABILITà

CONCEPT STORE

TWITTER FEEDS

Informazioni Legali  |  Privacy  |  EU Safety List  |  Coperture Assicurative

Il Tucano Viaggi Ricerca di Willy Fassio Srl - Piazza Solferino, 20 - 10121 Torino - Tel. 011 5617061 - Fax 011 544419 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Iscritti nel registro imprese di Torino n° 876529 - P.Iva e codice Fiscale 07255310018 - Capitale Sociale Euro 10.500
Tucano Viaggi Copyright © 2013 - Powered by coolshop