Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok

Facebook

YouTube

DURATA

10 giorni

ATMOSFERE FIABESCHE NELLA COSTA OCCIDENTALE:
IL GRANDE SPETTACOLO DEGLI ICEBERG ALLA DERIVA 

PARTENZE A DATE FISSE


UN VIAGGIO PER...

Un viaggio per gli amanti degli scenari e della natura artica, che qui è semplicemente straordinaria quando mette in mostra ghiacciai immensi e iceberg le cui forme e colori conferiscono loro l’aspetto di  surreali opere d’arte. In più, il viaggio nel periodo invernale può riservare l’emozionante visione delle aurore boreali.


 

I VOSTRI ALBERGHI
Sistemazione in hotel 4 stelle a Copenaghen e a Ilulissat, nel lodge turistico con servizi in condivisione a Kangerlussuaq (Polar Lodge per tutte le partenze, eccetto quella del 7 Marzo 2018, per la quale la sistemazione è prevista all’Old Camp).

Mezzi di trasporto
Vetture fuoristrada per le escursioni e per i trasferimenti dagli aeroporti, quando previsti. Alcune escursioni saranno effettuate in barca.


DA SAPERE
L’esperienza di un viaggio in inverno lungo la costa occidentale della Groenlandia sarà certamente indimenticabile. Il mondo dei ghiacci, irreale e fantastico, la muta dei cani che corre leggera quasi sfiorando il terreno, il volto sorridente e aperto degli Inuit e, perché no, il vento ora leggero e quasi delicato, ora gelido e tagliente, sono sensazioni che solo l’incanto della Groenlandia può trasmettere al viaggiatore.


Quando partire...
Da febbraio ad aprile. Per approfondimenti sul clima nei vari periodi dell’anno, fare riferimento alla pagina “Il clima nel Grande Nord e in Antartide”.


In questo viaggio il patrimonio UNESCO

- Il fiordo ghiacciato di Kanja, presso Ilulissat


 

GROENLANDIA - LA DANZA DEGLI ICEBERG IN INVERNO

Quote a partire da € 3.195 - 10 giorni, partenze a date fisse
TOUR IN CONDIVISIONE

  •  

    Un viaggio in Groenlandia è un’esperienza totalizzante in termini di contatto con la natura, che qui è ancora realmente selvaggia e onnipotente: l’uomo si sente piccolo al cospetto dell’immensa calotta ghiacciata, dei profondi fiordi solcati dalle torreggianti masse degli iceberg, delle vallate deserte spazzate dal vento, delle morene pietrose dove si muovono solo renne e buoi muschiati, sotto un cielo sconfinato e sempre mutevole.  Situata nell'estremo nord dell'Oceano Atlantico, con circa 0,03 abitanti per chilometro quadrato la gigantesca isola è lo Stato meno densamente popolato del mondo. Visitare il sud della Groenlandia significa addentrarsi in un habitat estremo, i cui veri dominatori sono le popolazioni inuit, che vivono in bilico tra modernità e tradizioni ancestrali, tramandate da generazione in generazione. Pochi altri luoghi sul pianeta riservano emozioni altrettanto intense e inaspettate: il rombante schianto di un ghiacciaio che precipita in mare, i giochi tra le onde di megattere e balenottere, la tundra verdeggiante che si perde all’orizzonte, i minuscoli insediamenti di casette dai colori vivacissimi che ci ricordano il significato più autentico di un’esistenza condotta ai limiti delle possibilità umane. 

     

    Giorno per giorno

     

    1° Giorno
    ITALIA - COPENHAGEN
    Partenza con volo di linea per Copenhagen. Arrivo, trasferimento libero e sistemazione in hotel. Il pomeriggio è a disposizione per la visita della splendida capitale danese.
    Pernottamento

     

    2° Giorno
    COPENHAGEN - KANGERLUSSUAQ
    Partenza con volo di linea per Kangerlussuaq, un villaggio annidato lungo le sponde del Søndre Strømfjord, un fiordo lungo circa 100 chilometri. Questa minuscola località fu concessa in uso agli Stati Uniti e trasformata in potente base aerea durante la Seconda Guerra Mondiale e poi ancora durante la Guerra Fredda; dopo la caduta dell’Unione Sovietica la sua importanza venne meno e l’ultimo soldato americano lasciò Kangerlussuaq nel 1992. Oggi il villaggio è una meta molto ambita sia per l’ottimo aeroporto, sia per la ricca fauna che si può incontrare nei suoi dintorni; questo è il solo posto in Groenlandia dove si possono vedere sia le renne, sia i buoi muschiati.  All’arrivo, incontro con la guida locale, trasferimento e sistemazione in hotel. La guida ci darà informazioni sul territorio circostante e illustrerà le varie attività opzionali alle quali si potrà partecipare nei giorni successivi. Una volta conclusa la presentazione, potremo decidere se dedicarci autonomamente all’esplorazione dei dintorni o se partecipare a un’escursione a bordo di un potente mezzo fuoristrada per ammirare l’inlandsis, la spessa la calotta polare che da millenni ricopre buona parte dell’immensa isola. Dopo aver attraversato paesaggi dalla grandiosa vastità, tra montagne, vallate e pianure moreniche, ci inoltriamo in un vero e proprio deserto immacolato per scoprirne i più suggestivi scenari. Qui il bianco si colora sotto i pallidi raggi del sole, che si rifrangono creando sfumature turchesi e rosate. 
    Prima colazione e pernottamento.

     

    3° Giorno
    KANGERLUSSUAQ
    L’intera giornata è a nostra disposizione per attività individuali o per partecipare a svariate escursioni facoltative. Le slitte trainate dai cani sono uno dei simboli della Groenlandia: perché non vivere l’emozione di imparare a manovrarne una, adeguatamente equipaggiati di abiti pesanti, e lanciarsi in una corsa sulla neve gelata? (*) In alternativa, se il cielo sarà abbastanza limpido, durante la lunga notte artica potremo inoltrarci nell’interno al seguito della guida, allontanandoci dal riflesso delle luci artificiali per poter apprezzare al meglio tutto l’indicibile fascino delle aurore boreali, quando il cielo si illumina di eterei nastri di luce colorata (questa escursione è possibile a febbraio e marzo). Gli amanti della natura potranno partecipare (solo nel mese di aprile) a un’avvincente escursione in fuoristrada nella tundra, alla ricerca dei branchi di renne e buoi muschiati: avvistare questi grandi quadrupedi, protagonisti del panorama artico, è un’esperienza senza eguali.
    Prima colazione e pernottamento. 

    (*) L’escursione è effettuabile da febbraio a marzo; ad aprile sarà possibile fare l’escursione con le slitte trainate dai cani a Ilulissat.

     

    4° Giorno
    KANGERLUSSUAQ - ILULISSAT
    In mattinata, trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per Ilulissat: si sorvola dapprima la distesa bianco latte dell’inlandsis, l’immensa calotta glaciale che ricopre la Groenlandia, quindi appaiono i fiordi ghiacciati e il mare punteggiato da migliaia di iceberg, infine le coloratissime case del villaggio. Ilulissat è situato sulle sponde della baia di Disko, famosa per i grandi iceberg che ne solcano le acque dopo essersi staccati dall’immenso ghiacciaio di Sermeq Kujalleq, il più grande al mondo al di fuori dell’Antartide. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel, dove ci verrà illustrato il programma delle escursioni facoltative da effettuare nei giorni successivi. Nel pomeriggio avremo la possibilità di optare per esplorazioni in piena autonomia (nei dintorni vi sono diversi sentieri per escursionisti segnati da tumuli di pietre), oppure un tour culturale e storico guidato del villaggio, fondato nel 1741 con il nome danese di Jacobshavn, oltre 300 chilometri a nord del Circolo Polare Artico. Durante la visita avremo la possibilità di incontrare alcuni cacciatori e pescatori inuit, osservandone le attrezzature e imparando i loro metodi di cattura in un ambiente così estremo.
    Mezza pensione che include la cena di benvenuto.

     

    5° - 8° Giorno
    ILULISSAT
    Ilulissat è un paese fatto di casette dai colori vivaci e abitato da quattromilacinquecento abitanti e seimila cani: i famosi cani che, legati e disposti a ventaglio, trainano le slitte esquimesi superando i fiordi gelati e costituendo l’unico possibile mezzo di trasporto durante i lunghi mesi invernali. La località è conosciuta, oltre che per aver dato i natali all’esploratore artico Knud Rasmussen, cui è dedicato un museo, anche per essere la “città degli iceberg”: si trova infatti all’imbocco del fiordo di Kanja, dove si forma circa il 10% di tutti gli iceberg groenlandesi, che è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. La grande lingua terminale del ghiacciaio Sermeq Kujalleq si frange in enormi seracchi che all'improvviso crollano in mare andando a ingombrare il fiordo, da dove poi gli iceberg – autentiche “montagne di ghiaccio” alte anche un centinaio di metri – si spostano lentamente verso la baia di Disko. Qui possiamo assistere al lento, maestoso incedere di questi impressionanti frammenti della calotta polare che scivolano nel mare calmo, levigati dalle onde e dal vento. Questi quattro giorni sono a disposizione tanto per attività individuali, quanto per svariate escursioni facoltative. Tra le attività proposte vi sono: la visita guidata dell’antico insediamento inuit di Sermermiut, distante un chilometro e mezzo circa da Ilulissat, là dove sono stati trovati reperti archeologici risalenti a 3500 anni fa, che testimoniano come questo fu uno dei più grandi centri delle tribù inuit delle tribù Saqqaq e Dorset; un’uscita in barca sulle silenti acque del fiordo, dove ogni giorno transitano circa 40 milioni di tonnellate di ghiaccio galleggiante sotto forma di iceberg, ascoltando la massa glaciale che scricchiola e si spezza precipitando in mare. Merita senz’altro anche la visita del museo dedicato al celebre esploratore artico Knud Rasmussen , nato proprio a Ilulissat nel 1879 e grande conoscitore della cultura inuit. Quale che sarà la nostra scelta, torneremo a casa con l’indelebile ricordo di un’avventura emozionante ai confini del mondo.
    Prima colazione e pernottamento.

     

    9° Giorno
    ILULISSAT - COPENHAGEN
    Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per Copenhagen via Kangerlussuaq. Arrivo in tardo pomeriggio, trasferimento libero e sistemazione in hotel. 
    Prima colazione e pernottamento.

     

    10° Giorno
    COPENAGHEN - ITALIA
    Prima colazione. Trasferimento libero in aeroporto e partenza con volo di linea per l’Italia, dove l’arrivo è previsto in tarda mattinata. 


     Partenze INDIVIDUALI A DATE FISSE

    PARTENZE 2020

    Gennaio: 27

    Febbraio: 3, 10, 17, 24

    Marzo: 2, 9, 16, 23, 30

     

    Quote individuali (voli internazionali esclusi):

    PARTECIPANTI

    in doppia

    Supplemento
    singola

     Base 2 partecipanti

    € 3195,00 € 530,00

    Supplementi: 

    Servizia  a terra per le partenze del 2,9,16,23  Marzo

    in doppia

    in singola

    € 175,00 € 575,00


    Escursioni facoltative
    (se acquistate al momento della prenotazione del viaggio)

    per persona

     Pacchetto delle escursioni facoltative (per le partenze dal 27 Gennaio al 29 marzo):
    - escursione alla ricerca delle Aurore Boreali e giro con le slitte trainate dai cani a Kangerlussuaq;
    - escurasione alla calotta di ghiaccio, visita guidata di Ilulissat, visita guidata dell’antico insediamento inuit di Sermermiut, navigazione nel fiordo di Ilulissat

    € 695,00

     Pacchetto delle escursioni facoltative (per le partenze dal 30 Marzo al 30 Aprile):
    - giro con le slitte trainate dai cani  e safari nella tundra con i mezzi 4x4 a Ilulissat;
    - escurasione alla calotta di ghiaccio, visita guidata di Ilulissat, visita guidata dell’antico insediamento inuit di Sermermiut, navigazione nel fiordo di Ilulissat

    € 645,00

     Pacchetto delle escursioni facoltative (per le partenze dal 27 Gennaio al 29 marzo) con in più un pernottamento in igloo preiscaldato, trattamento di pensine comleta ed escursione con le ciaspole

    €1100,00

     Pacchetto delle escursioni facoltative (per le partenze dal 30 Marzo al 30 Aprile) con in più un pernottamento in igloo preiscaldato, trattamento di pensine comleta ed escursione con le ciaspole

    €1125,00

    Quote dei servizi a terra e tariffe aeree valide fino al 30/04/20

     La quota comprende

    • I voli interni Copenaghen/Kangerlussuaq e viceversa, Kangerlussuaq/Ilulissat e viceversa • Tutti i trasferimenti in Groenlandia • Sistemazione in hotel di categoria 4 stelle a Copenaghen e Ilulissat (in camera standard o superior), lodge/guesthouse a Kangerlussuaq (presso Polar Lodge oppure al guesthouse Old Camp, servizi in condivisione) • I pasti dettagliati nel programma • Assistenza di personale locale parlante inglese • Assicurazione “Multirischi” inclusa (Annullamento Viaggio, Bagaglio, Assistenza alla Persona e Spese Mediche, Interruzione Soggiorno, Famiglia Sicura)

    La quota non comprende

    • I passaggi internazionali Italia/Copenaghen e viceversa (vedere "nota bene" in calce) • Le tasse aeroportuali e di sicurezza e le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco • I trasferimenti a Copenaghen • Tutte le visite ed escursioni facoltative • Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote • Bevande, mance e quant’altro non espressamente indicato.

    Nota bene

    ● La tariffa dei voli internazionali sarà fornita al momento della prenotazione

    Servizi in formula SIB La formula SIB (Seat in Bus) prevede che durante i trasferimenti, le visite ed escursioni i partecipanti vengano a far parte di gruppi costituitisi localmente e formati da persone che possono essere di diverse nazionalità. I componenti dei grup pi così costituiti potrebbero essere anche numerosi.

     

    Termini di pagamento e condizioni di recesso

    • In fase di prenotazione saranno comunicati termini e condizioni che eventualmente differiscano da quelli elencati nella Scheda Tecnica del catalogo.


    • Cambio applicato: 1 DKK = 0,1342 EUR

RESPONSABILITà

CONCEPT STORE

TWITTER FEEDS

Informazioni Legali  |  Privacy  |  EU Safety List  |  Coperture Assicurative

Il Tucano Viaggi Ricerca di Willy Fassio Srl - Piazza Solferino, 20 - 10121 Torino - Tel. 011 5617061 - Fax 011 544419 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Iscritti nel registro imprese di Torino n° 876529 - P.Iva e codice Fiscale 07255310018 - Capitale Sociale Euro 10.500
Tucano Viaggi Copyright © 2013 - Powered by coolshop