Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok

Facebook

YouTube

DURATA

10 giorni

PARTENZE GARANTITE A DATE FISSE DA GIUGNO AD AGOSTO 


UN VIAGGIO PER...

Un viaggio emozionante per chi desidera scoprire, navigando di fiordo in fiordo, l’incantevole natura e i villaggi dell’immensa isola: un suggestivo itinerario dalla Disko Bay fino alla Groenlandia meridionale.


I VOSTRI ALBERGHI
Hotel 4 stelle superior a Copenhagen, 4 stelle a Ilulissat, 3 stelle a Narsaq, modesto albergo 3 stelle a Kangerlussuaq, in cabina doppia con servizi privati durante la navigazione a bordo della motonave “Sarfaq Ittuk”. 

Segnaliamo che la ricettività alberghiera è piuttosto semplice ma garantisce comunque un buon livello di comfort. 

 

Mezzi di trasporto

Minibus per le escursioni e per i trasferimenti dagli aeroporti, quando previsti; trasferimento in elicottero da Narsaq all’aeroporto di Narsarsuaq. Alcune escursioni saranno effettuate in barca.

 

MOTONAVE SARFAQ ITTUK
La motonave, costruita in Danimarca nel 1992, è stata completamente ristrutturata nell’inverno del 2000. Gli ambienti comuni sono costituiti da un bar, un salone con ampie finestre panoramiche, una sala giochi per i più piccoli. È inoltre presente a bordo un’infermeria. Può accogliere sino a 239 passeggeri nelle 104 cabine con servizi privati, oppure nelle 135 cuccette in cabine da 4 posti, con servizi in comune. L’equipaggio è composto da 22 membri.

DATI TECNICI
Lunghezza: 73 metri 
Larghezza: 11 metri 
Pescaggio: 3,7 metri 
Stazza: 2118 t 
Velocità di crociera: 12  nodi 
Passeggeri: 239 
Equipaggio: 22  

A bordo della motonave non è possibile il collegamento internet.


DA SAPERE

Proposta di viaggio di grande interesse naturalistico lungo la costa occidentale della Groenlandia, in formula SIB (servizi condivisi con altri partecipanti anche di diverse nazionalità). Navigando tra fiordi, isole e mare aperto potremo osservare come, in un ambiente inospitale, l’uomo abbia stretto un patto con la natura, strappando alla costa scampoli di terre abitabili e adattandosi a una vita difficile. L’itinerario prevede 3 giornate di navigazione che offrono una prospettiva insolita della Groenlandia, con brevi soste nei villaggi costieri. Sul nostro sito troverete la descrizione della motonave, delle escursioni facoltative e ulteriori proposte con navigazione lungo i fiordi. Da metà maggio a metà luglio in Groenlandia il sole non tramonta mai.


Quando partire...
Da giugno ad agosto. Per approfondimenti sul clima nei vari periodi dell’anno, fare riferimento al la pagina “Il Grande Nord e il suo clima”.


In questo viaggio il patrimonio UNESCO

- Il fiordo ghiacciato di Kanja, presso Ilulissat


 


GROENLANDIA - IN BATTELLO TRA I FIORDI

Quote a partire da € 5.150 - 10 giorni
TOUR IN CONDIVISIONE

  • Un viaggio in Groenlandia è un’esperienza totalizzante in termini di contatto con la natura, che qui è ancora realmente selvaggia e onnipotente: l’uomo si sente piccolo al cospetto dell’immensa calotta ghiacciata, dei profondi fiordi solcati dalle torreggianti masse degli iceberg, delle vallate deserte spazzate dal vento, delle morene pietrose dove si muovono solo renne e buoi muschiati, sotto un cielo sconfinato e sempre mutevole.  Situata nell'estremo nord dell'Oceano Atlantico, con circa 0,03 abitanti per chilometro quadrato la gigantesca isola è lo Stato meno densamente popolato del mondo. Visitare il sud della Groenlandia significa addentrarsi in un habitat estremo, i cui veri dominatori sono le popolazioni inuit, che vivono in bilico tra modernità e tradizioni ancestrali, tramandate da generazione in generazione. Pochi altri luoghi sul pianeta riservano emozioni altrettanto intense e inaspettate: il rombante schianto di un ghiacciaio che precipita in mare, i giochi tra le onde di megattere e balenottere, la tundra verdeggiante che si perde all’orizzonte, i minuscoli insediamenti di casette dai colori vivacissimi che ci ricordano il significato più autentico di un’esistenza condotta ai limiti delle possibilità umane. 

     

    Giorno per giorno

     

    1° Giorno
    ITALIA - COPENHAGEN
    Partenza con il volo di linea per Copenhagen. Arrivo, trasferimento libero e sistemazione in hotel.
    Pernottamento. 


    2° Giorno
    COPENAGHEN - ILULISSAT
    Trasferimento libero in aeroporto e partenza con volo per Ilulissat, villaggio situato sulla baia di Disko, famosa per i grandi iceberg che ne solcano le acque dopo essersi staccati dall’immenso ghiacciaio di Sermeq Kujalleq, il più grande al mondo al di fuori dell’Antartide. Arrivo, incontro con la guida locale, trasferimento e sistemazione in hotel. La guida ci darà informazioni sul territorio circostante e illustrerà le varie attività opzionali alle quali si potrà partecipare nei giorni successivi. Nel pomeriggio ci attende una passeggiata per le vie di Ilulissat, un vero e proprio tour culturale e storico guidato del villaggio, fondato nel 1741 con il nome danese di Jacobshavn, oltre 300 chilometri a nord del Circolo Polare Artico. Nei pressi di Ilulissat sono stati trovati reperti archeologici risalenti a 3500 anni fa, che testimoniano come questo fu uno dei più grandi centri delle tribù inuit delle tribù Saqqaq e Dorset; ancora oggi gli abitanti del luogo praticano la caccia e la pesca secondo i metodi tradizionali. 
    Mezza pensione che include la cena. 


    3° - 4° Giorno
    ILULISSAT
    Ilulissat è un paese fatto di casette dai colori vivaci e abitato da quattromilacinquecento abitanti e seimila cani: i famosi cani che, legati e disposti a ventaglio, trainano le slitte esquimesi superando i fiordi gelati e costituendo l’unico possibile mezzo di trasporto durante i lunghi mesi invernali. La località è conosciuta, oltre che per aver dato i natali all’esploratore artico Knud Rasmussen, cui è dedicato un museo, anche per essere la “città degli iceberg”: si trova infatti all’imbocco del fiordo di Kanja, dove si forma circa il 10% di tutti gli iceberg groenlandesi, che è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. La grande lingua terminale del ghiacciaio Sermeq Kujalleq si frange in enormi seracchi che all'improvviso crollano in mare andando a ingombrare il fiordo, da dove poi gli iceberg – autentiche “montagne di ghiaccio” alte anche un centinaio di metri – si spostano lentamente verso la baia di Disko. Qui possiamo assistere al lento, maestoso incedere di questi impressionanti frammenti della calotta polare che scivolano nel mare calmo, levigati dalle onde e dal vento. Questi tre giorni sono a disposizione tanto per attività individuali, quanto per svariate escursioni facoltative. Tra le attività proposte vi sono: la visita guidata dell’antico insediamento inuit di Sermermiut, distante un chilometro e mezzo circa da Ilulissat; un’escursione in barca a Rodebay, suggestivo villaggio di cacciatori e pescatori situato su un fiordo a una quarantina di chilometri da Ilulissat; un’uscita in barca sulle silenti acque del fiordo, sotto i dorati raggi del sole di mezzanotte, ascoltando il ghiaccio che scricchiola e si spezza infrangendosi nel fiordo; un’escursione dedicata al whale watching, con un safari fotografico in barca nelle acque della baia durante il quale potremo avere la fortuna di osservare diversi tipi di grandi cetacei, dalla balenottera rostrata, alla balenottera comune, alla megattera; il sorvolo della calotta artica a bordo di un aereo da turismo;  un’escursione al grande ghiacciaio di Eqi, la cui lingua terminale scende in mare un’ottantina di chilometri a nord di Ilulissat formando un impressionante muro bianco (l’emozione è indicibile quando dalla torreggiante massa glaciale si stacca un seracco, formando una tonante nube di spruzzi e alte ondate); l’incredibile opportunità di scivolare tra gli iceberg a bordo di un kayak a due posti, assieme a un istruttore esperto. Dare da mangiare a un branco di huskies (i cani da slitta alleati dell’uomo nel rigido clima di queste latitudini), oppure visitare una tipica abitazione per conoscere l’ospitalità del popolo groenlandese, sono altre possibili attività per conoscere Ilulissat e i suoi abitanti.
    Prima colazione e pernottamento il 3° giorno, mezza pensione che include la cena il 4° giorno.


    5° Giorno
    ILULISSAT - INIZIO DELLA CROCIERA - AASIAAT
    La mattinata è a disposizione per visite individuali e attività facoltative. Nel pomeriggio trasferimento al porto e imbarco sulla motonave Sarfaq Ittuk. Iniziamo la navigazione in direzione sud: man mano che la nave procederà lungo la costa occidentale, ci lasceremo alle spalle il candore dei ghiacci per raggiungere le verdeggianti coste della Groenlandia meridionale, toccando alcuni variopinti villaggi come Aasiaat, fondato nel 1759 su un’isola della Disko Bay che fa parte di un arcipelago disseminato di isolotti e scogli soprannominato “la terra delle mille isole”. 
    Prima colazione e pernottamento. 


    6° Giorno
    IN CROCIERA: SISIMIUT – KANGAAMIUT -  MANIITSOQ
    Proseguiamo la navigazione lungo la costa frastagliata della Groenlandia e in tratti di mare aperto dove, con un po’ di fortuna, è possibile avvistare le megattere. Facciamo scalo a Sisimiut, la seconda città per grandezza della Groenlandia dopo la capitale Nuuk; il centro abitato, che vanta “ben 5400 abitanti”, è situato poco a nord del Circolo Polare Artico, ai piedi del monte Kællingehætten (784 metri). Grazie alla Corrente del Golfo, il suo porto rimane libero dai ghiacci anche in inverno, permettendo all’industria ittica di prosperare. Nel suo quartiere vecchio sono conservati edifici di epoca coloniale e la caratteristica chiesa di colore blu, costruita nel 1775, che è la più antica dell’isola. La cittadina ospita anche un interessante museo con reperti appartenuti all’antico popolo dei Saqqaq (2500 - 500 a.C.), oltre a manufatti e opere d’arte risalenti a epoche più recenti; all’esterno del museo è stata ricostruita una tipica abitazione di torba, completa di arredi antichi originali. Più tardi riprendiamo la navigazione, durante la quale faremo una breve sosta a Kangaamiut. Un piccolo villaggio che conta poco più di 250 abitanti e che offre una delle viste più impressionanti sui fiordi.Inserata facciamo un breve scalo a Maniitsoq, villaggio incastonato tra ripide montagne e strettissimi fiordi. Il mattino successivo sbarchiamo a Nuuk, capitale della Groenlandia (nonché capitale più a nord del mondo), fondata nel 1728 dal missionario norvegese Hans Egede circa 240 chilometri a sud del Circolo Polare Artico. La visita guidata della città, situata all’ingresso del secondo sistema di fiordi più grande al mondo, ci illustrerà le peculiarità di questa “metropoli” di circa 17.000 abitanti. Pernottamento a bordo.


    7° Giorno
    IN CROCIERA: NUUK – QEQERTARSUATSIAAT – PAAMIUT
    Proseguiamo la navigazione e facciamo scalo a Nuuk,capitale della Groenlandia (nonché capitale più a nord del mondo), fondata nel 1728 dal missionario norvegese Hans Egede circa 240 chilometri a sud del Circolo Polare Artico. Lungo la strada per Paamiut, faremo una sosta a Qeqertarsuatsiaat, piccolo villaggio che si trova su un'isoletta nel Mare del Labrador a pochi km dalla costa. Il suo nome in Kalaallisut significa “l'isola alquanto grande” e fu fondato nel 1754 dal mercante danese AndersOlsen. L’ultima tappa del giorno è Paamiut, pittoresco villaggio di appena 2000 abitanti, affacciato su un fiordo. Il paese è celebre, oltre che per la bella chiesa di legno costruita nel 1909 in stile norvegese, anche per i suoi scultori specializzati nella lavorazione della steatite, o pietra saponaria. Pernottamento a bordo.


    8° Giorno
    ARSUK – QAQORTOQ – NARSAQ (TERMINE CROCIERA)

    La navigazione prosegue lungo la costa meridionale della Groenlandia. Faremo una breve tappa al villaggio di Arsuk, fondato nel 1805. Nel pomeriggio facciamo uno scalo a Qaqortoq, la più grande città del sud della Groenlandia. Più tardi raggiungiamo le coste meridionali della Groenlandia e sbarchiamo infine a Narsaq. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.


    9° Giorno
    NARSAQ - COPENAGHEN
    In mattinata compiamo una breve visita del piccolo e grazioso villaggio affacciato su un fiordo della Groenlandia meridionale; nel suo pittoresco porto approdano ancora i kayak dei pescatori inuit. Fu in questa area che i vichinghi di Erik il Rosso fondarono il primo insediamento sull’isola, nel 985. Attorno a mezzogiorno veniamo portati in elicottero all’aeroporto di Narsarsuaq: il volo a bassa quota sul paesaggio artico è un’elettrizzante modo per concludere al meglio la nostra avventura in Groenlandia. Partenza con il volo per Copenaghen. All’arrivo, trasferimento libero e sistemazione in hotel. 
    Prima colazione e pernottamento. 


    10° Giorno
    COPENHAGEN - ITALIA
    Prima colazione. Trasferimento libero in aeroporto e partenza con il volo per l’Italia, con arrivo nel pomeriggio.  


    partenze per individuali a date fisse

    PARTENZE 2019
    Giugno: 5, 12, 19, 26
    Luglio: 3, 10, 17, 24, 31
    Agosto: 7, 14, 21
     Quote individuali (voli internazionali esclusi):

     PARTECIPANTI

    In doppia

    Supplemento
    singola

     Base 2 partecipanti

      € 5150,00 € 1425,00

    Quote dei servizi a terra valide fino al 31/08/19

    La quota comprende

    • I voli interni Copenhagen/Kangerlussuaq, Kangerlussuaq/Ilulissat e Narsarsuaq/Copenhagen • Tutti i trasferimenti in Groenlandia • Sistemazione in hotel di categoria 4 stelle superior a Copenhagen, 4 stelle a Ilulissat, modesto hotel 3 stelle a Kangerlussuaq e Narsaq • Sistemazione in cabina esterna doppia (servizi privati) a bordo della motonave “Sarfaq Ittuk” durante la crociera • I pasti dettagliati nel programma • Visita della città a Kangerlussuaq, Ilulissat, Sisimiut, Nuuk e Narsaq con guide parlanti inglese • Assistenza di personale locale parlante inglese durante le visite per tutto il tour eccetto la crociera • Assicurazione “Multirischi” inclusa (Annullamento Viaggio, Bagaglio, Assistenza alla Persona e Spese Mediche, Interruzione Soggiorno, Famiglia Sicura)

    La quota non comprende

    • I passaggi aerei internazionali, le tasse aeroportuali e di sicurezza e le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco • I trasferimenti a Copenhagen • Escursioni indicate come facoltative • Assistenza di guida locale parlante inglese durante la crociera • Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote • Bevande, mance e quant’altro non espressamente indicato.

    Nota bene

    ● La tariffa dei voli internazionali sarà fornita al momento della prenotazione.

    • Servizi in formula SIB La formula SIB (Seat in Bus) prevede che durante i trasferimenti, le visite ed escursioni i partecipanti vengano a far parte di gruppi costituitisi localmente e formati da persone che possono essere di diverse nazionalità. I componenti dei gruppi così costituiti potrebbero essere anche numerosi.

    •  Il calendario delle escursioni facoltative in Groenlandia viene definito direttamente dal nostro Ufficio corrispondente locale in base a ragioni di opportunità operativa, e verrà comunicato al momento dell’iscrizione al viaggio. In conseguenza di condizioni meteorologiche avverse, le escursioni possono essere annullate o differite. Il giorno di operatività prevista per ciascuna di esse potrà altresì essere variato direttamente in loco.

    Termini di pagamento e condizioni di recesso

    • In fase di prenotazione saranno comunicati termini e condizioni che eventualmente differiscano da quelli elencati nella Scheda Tecnica del catalogo. 

    • Cambio applicato: 1 DKK = 0,1342 EUR

RESPONSABILITà

CONCEPT STORE

TWITTER FEEDS

Informazioni Legali  |  Privacy  |  EU Safety List  |  Coperture Assicurative

Il Tucano Viaggi Ricerca di Willy Fassio Srl - Piazza Solferino, 20 - 10121 Torino - Tel. 011 5617061 - Fax 011 544419 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Iscritti nel registro imprese di Torino n° 876529 - P.Iva e codice Fiscale 07255310018 - Capitale Sociale Euro 10.500
Tucano Viaggi Copyright © 2013 - Powered by coolshop