Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok

Facebook

YouTube

DURATA

14 giorni

PARTENZE DI GRUPPO CON ACCOMPAGNATORE DALL'ITALIA

 


UN VIAGGIO PER ...

Scoprire la tradizione locale, immergersi nel colore e nel folclore del popolo brasiliano: la festa di Bumba-Meu-Boi, con le sue sfilate di maschere a forma di toro, musica e danze, aggiunge valore ad un viaggio straordinario sotto il profilo naturalistico e per le interessanti testimonianze ed atmosfere di epoca coloniale.


I VOSTRI ALBERGHI 

Olinda: Pousada do Amparo
São Luis: Hotel Luzeiros 4*
Santo Amaro: Posada Agua Doce
Barreirinhas: Posada Encantes do Nordeste
Atins: Posada Jurará
Coqueiros (Luis Correia): Aimberê Eco Resort
Jericoacoara: My Blue 4*

  MEZZI DI TRASPORTO

Vetture, minibus e fuoristrada a seconda dei percorsi, imbarcazioni locali per le navigazioni sui fiumi.  


DA SAPERE

Durante il Bumba-Meu-Boi le strade di São Luis si riempiono di ritmo e colore, un avvenimento molto atteso durante il quale la città diventa un immenso palcoscenico, e che dal 2011 è riconosciuto come Patrimonio Culturale del Brasile. Lasciata la vivacità della festa, sempre nello stato del Maranhão scopriamo uno degli scenari più suggestivi del Brasile: i Lençois Maranhenses. Ci troviamo in una regione ancora priva di infrastrutture turistiche e si richiede pertanto un certo spirito di adattamento sia per i mezzi di trasporto impiegati, sia per alcune sistemazioni alberghiere e pasti in ristorantini locali.


QUANDO PARTIRE...

La festa di Bumba-Meu-Boi ha luogo a giugno. Tra maggio e ottobre si creano le lagune azzurre tra le dune del Parco dei Lençois Maranhenses. Sono i mesi dell’inverno brasiliano che sulla costa atlantica settentrionale si presenta secco con temperature calde, ma piacevoli (dai 25° ai 30°C durante il giorno e sui 20°C di notte). Per approfondimenti sul clima nei vari periodi dell’anno, fare riferimento alla pagina “Il Clima”.  

 


IN QUESTO VIAGGIO IL PATRIMONIO UNESCO

- Il centro storico di Olinda
- São Luis do Maranhão


 

Questo viaggio prevede le seguenti partenze di gruppo

  • Mercoledì, 24 Giugno 2020
  • BRASILE - I COLORI DELLA FESTA DI BUMBA-MEU-BOI

    Quote a partire da € 4.690 - 14 giorni

    • Giorno per giorno 

       

      1° GIORNO
      ITALIA – RECIFE – OLINDA
      Partenza con volo di linea per Recife, via Lisbona, con arrivo in serata. Proseguimento via terra per Olinda, che si trova a soli 30 chilometri a nord di Recife. Arrivo e sistemazione in una caratteristica pousada. Pernottamento.

       

      2° GIORNO
      OLINDA
      Dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, Olinda è, a discapito delle sue modeste dimensioni, un punto di riferimento culturale per tutto lo stato del Pernambuco. La città conserva la sua topografia e architettura originarie con splendide chiese erette dai più importanti ordini religiosi, stradine strette e tortuose, deliziosi dettagli artistici come i mosaici di azulejos, le vetrate artistiche e i balconcini in ferro battuto che impreziosiscono le antiche residenze. Uno dei punti di maggior interesse storico è sicuramente il convento di San Francesco, il primo che i francescani eressero in Brasile, nel 1585, la cui sala del capitolo è decorata da splendidi azulejos bianchi, gialli e blu, provenienti direttamente dal Portogallo, mentre il tetto a cassettoni contiene una scena che rappresenta la sacra famiglia. Intera giornata dedicata alla visita della città. Mezza pensione che include il pranzo.

       

      3° GIORNO
      OLINDA - RECIFE – SÃO LUIS DO MARANHÃO
      Trasferimento all’aeroporto di Recife e partenza con il volo per São Luis do Maranhão. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Nella seconda metà di giugno qui ha luogo una fra le più belle feste popolari del Brasile, il Bumba-Meu-Boi.  La festa nasce nel corso del XVIII secolo durante il periodo coloniale e della schiavitù e ruota intorno alla leggenda sulla morte e la resurrezione di un bue. Pare che, per accontentare una schiava, incinta, che aveva voglia di mangiare una lingua di bue, il marito avesse ucciso per lei il più bel toro della fazenda. Scoperto e denunciato, dopo vari tentativi, riuscì grazie all’intervento di sciamani di una vicina tribù, a far risuscitare il toro. Bumba-Meu-Boi significa “alzati, toro”.  Nelle vie del centro della città, specialmente il venerdì e il sabato, si svolgono fino a notte inoltrata sfilate di maschere a forma di toro, musica e danze con i caratteristici costumi in cui la musica e i balli sono i protagonisti. Il pomeriggio e la serata sono dedicati a un primo approccio con questa coinvolgente festa. Mezza pensione che include la cena.

       

      4° GIORNO
      SÃO LUIS DO MARANHÃO
      Giornata a disposizione per vivere ed assaporare le strade in festa. Prima colazione e pernottamento.

       

      5° GIORNO
      SÃO LUIS DO MARANHÃO
      In mattinata navigazione in battello pubblico di circa un’ora attraverso la baia di São Marcos per raggiungere l’affascinante cittadina di Alcantara dove, nel XVII e XVIII secolo, la borghesia portoghese trascorreva le vacanze. Pomeriggio dedicato alla visita di São Luis, fondata dai francesi nel XVII secolo e occupata per un breve periodo dagli olandesi prima di cadere sotto il dominio portoghese. La visita si concentra soprattutto sulla parte storica che è stata oggetto di restauro. Mezza pensione che include il pranzo. 

       

      6° GIORNO
      SÃO LUIS - SANTO AMARO E I LENÇOIS MARANHENSES
      Si percorrono 200 chilometri circa su strada asfaltata sino al villaggio di Sangue, per proseguire quindi a bordo di veicolo fuoristrada per il villaggio di Betania, a ridosso delle grandi dune. Dopo il pranzo in ristorante tipico, percorso off road lungo i margini del Rio Alegre, le cui acque scure delimitano il confine sud-est dei Lençois Maranhenses. Camminata sul crinale delle dune che dividono il Rio Alegre dai Grandi Lençois, che nascondono minuscoli laghi cristallini, corrono sinuose disegnando grandi barcane, appiattendosi in spiagge che costeggiano lagune color smeraldo. In portoghese “Lençois” significa “lenzuola”: la denominazione deriva dal fatto che quest’infinita distesa di dune si dispiega simile a bianche lenzuola sui colori circostanti. Arrivo a Espigão, ultimo avamposto abitato, e visita al Rancho di Seu Almir. Ritorno in 4x4 sulle dune bianchissime di sabbia silicea per raggiungere le incontaminate Lagoa das Cabras e Lagoa do Murici dove sarà possibile fare un bagno. Assistiamo al tramonto in questa cornice spettacolare per poi dirigerci a Santo Amaro. Sistemazione in pousada. Pensione completa. 

       

      7° GIORNO
      SANTO AMARO - BARREIRINHAS E I LENÇOIS MARANHENSES
      Partenza per le Lagoas das Andorinhas, tra le più belle del parco. Dopo un breve trekking tra le dune, tempo a disposizione per relax e per un bagno nelle acque cristalline delle lagune. Proseguimento in fuoristrada per la cittadina di Barreirinhas, arrivo e sistemazione in pousada. Nel pomeriggio visita della parte occidentale del parco con un bagno nella bellissima Lagoa Bonita e tramonto tra le dune. Mezza pensione che include il pranzo.  

       

      8° GIORNO
      BARREIRINHAS - ATINS
      Lasciato il villaggio di Barreirinhas, situato sul confine tra la foresta e il deserto, si risale il fiume Preguiças in motoscafo, procedendo in una natura selvaggia di mangrovie e di manghi, di lagune e corsi d’acqua. Man mano che si procede verso la foce, il verde delle mangrovie e delle palme si dirada e viene gradualmente sostituito dal candore delle dune. A Vassouras breve camminata fino alle dune dei Piccoli Lençois. Salita sul faro di Mandacaru, dalla cui sommità si ha modo di cogliere l’alternarsi di sabbia, acqua e foresta e la morfologia delle terre di questa pittoresca regione. Arrivo ad Atins e sistemazione in pousada. Nel pomeriggio escursione in 4x4 tra le dune e le lagune che costeggiano Ponta do Mangue, la prima oasi del parco nazionale, dove una comunità di nativi vive secondo ritmi ancestrali. Il parco, infatti, non è disabitato: all’interno piccoli gruppi di nomadi vivono di pesca e di allevamento. Poiché il vento e le correnti marine muovono di continuo le alte dune di sabbia di silicio inghiottendo le loro semplici capanne di paglia, da secoli questi pescatori sono costretti a spostarsi ogni sei mesi, seguendo i movimenti delle dune. Ci inoltriamo tra le Grandi Dune per arrivare alla Lagoa das Mulheres, una delle più spettacolari della regione, dove avremo tempo a disposizione per un bagno. Pensione completa.  

       

      9° GIORNO
      ATINS - COQUEIROS (LUIS CORREIA)
      Al mattino attraverseremo il fiume per raggiungere l'isolatissima Caburé, una striscia di sabbia tra il mare e il fiume. Quindi inizieremo il percorso in fuoristrada su piste di sabbia, tra dune e spiagge, in direzione di Tutoia. Sosta sulle dune dei Piccoli Lençois per ammirare il magnifico ecosistema di Praia do Tatu. Arrivo nella cittadina di Tutoia, porta d’ingresso del delta del Parnaiba, e imbarco sul motoscafo per navigare nel grande delta, il più esteso delle Americhe, habitat di una fauna straordinaria costituita da scimmie, serpenti, uccelli variopinti, bradipi e alligatori. Dopo il pranzo a Morro do Meio in un ristorante di pescatori, proseguiamo per le dune dell'Isola das Canarias da cui si può ammirare la mitica Ilha do Caju, Riserva della Biosfera, e la baia da Melanciera, dove il delta incontra l'oceano. Verso l'imbrunire, con un pò di fortuna, potremo assistere ad uno spettacolo fantasmagorico: centinaia di Guaras, gli ibis rossi, si intrecciano in volo creando dei mulinelli multicolori su un isolotto al centro del delta. Tramonto sulle acque del delta per poi giungere al porto di Tatus, da cui si prosegue in vettura privata per la spiaggia di Coqueiros, nel municipio di Luis Correia. Sistemazione in hotel. Mezza pensione che include il pranzo. 

       

      10° GIORNO
      COQUEIROS (LUIS CORREIA) – CAMOCIM - JERICOACOARA
      Partenza in fuoristrada per raggiungere il villaggio di pescatori di Camocim (120 km), che conserva intatto il suo fascino, dove effettueremo una sosta al mercato. Passaggio del fiume Coreau su chiatta per proseguire lungo le bellissime spiagge del Ceará sino alla stupenda spiaggia di Tatajuba, che giace sulla sponda sinistra di una grande laguna. Attraversiamo il vecchio villaggio insabbiato dall’avanzare implacabile delle dune e le Torri di Sabbia, uno squarcio di deserto che segna l'inizio del Grande Sertão. Lungo le dune dell'Area di Protezione Ambientale si arriva alla Laguna da Torta. Pranzo alla griglia sulle sponde della laguna e proseguimento off road fra i meandri di un bosco incantato: Mangue Seco. Dopo l’attraversamento in chiatta del fiume Guriu si costeggia il Parco Nazionale di Jericoacoara. Tramonto sulla famosa duna di Jericoacoara e sistemazione in hotel. Pensione completa. 

       

      11° GIORNO
      JERICOACOARA
      Escursioni all’interno del Parco Nazionale di Jericoacoara dove, in buggy, raggiungeremo la bella laguna Paraiso e il villaggio di Prea. Prima colazione e pernottamento. 

       

      12° GIORNO
      JERICOACOARA
      Giornata a disposizione per esplorare la spiaggia o per escursioni facoltative in buggy tra le enormi dune di sabbia. Prima colazione e pernottamento.

       

      13° GIORNO
      JERICOACOARA - FORTALEZA - italia
      Mattina a disposizione. Nel tardo pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Fortaleza da cui, in tarda serata, si parte con il volo di rientro in Italia, via Lisbona.

       

      14° GIORNO
      italia
      Arrivo in Italia nel pomeriggio.

       


       

      PARTENZE DI GRUPPO

      Quote individuali base 10/12 partecipanti con accompagnatore dall'Italia:

       PARTENZE 2020

      In doppia

      Supplemento singola

      Dal 24 Giugno al 07 Luglio

       € 4690,00

      € 640,00

      CAMBIO APPLICATO: 1 USD = 0,89 EUR

      Quote dei servizi a terra valide fino al 30/6/20

      LA QUOTA COMPRENDE

      ● I passaggi aerei internazionali con voli di linea Tap da/per Milano via Lisbona (classe di prenotazione L: vedere paragrafo alla pagina Informazioni Generali) e volo interno con AZUL LINHAS AEREAS (classe di prenotazione M: vedere paragrafo alla pagina Informazioni Generali), 23 kg di franchigia bagaglio ● Trasferimenti con veicoli fuoristrada, vetture o minibus a seconda del numero di partecipanti ● Sistemazione negli alberghi indicati in apertura al tour ● I pasti dettagliati nel programma ● Visite ed escursioni come da programma ● Ingressi durante le visite guidate ● Assistenza di personale locale qualificato e di un autista/guida locale parlante italiano ● Assistenza di un accompagnatore dall’Italia per i gruppi a partire da 10 partecipanti ● Assicurazione “Multirischi” inclusa (Annullamento Viaggio, Bagaglio, Assistenza alla Persona e Spese Mediche, Interruzione Soggiorno, Famiglia Sicura)

       

      LA QUOTA NON COMPRENDE

      ● Le tasse aeroportuali e di sicurezza (Euro 380 circa) e le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco ● Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote ● Bevande, mance e quant’altro non espressamente indicato.

       

      NOTA BENE SUGLI  HOTEL PER I VIAGGI DI GRUPPO:  Informiamo che in talune destinazioni  con scarsa capacità ricettiva,  le sistemazioni potrebbero essere previste in piccole strutture  che non hanno camere tutte uguali e della stessa categoria.  In questi casi, l’assegnazione verrà effettuata tenendo conto della data di prenotazione.

    RESPONSABILITà

    CONCEPT STORE

    TWITTER FEEDS

    Informazioni Legali  |  Privacy  |  EU Safety List  |  Coperture Assicurative

    Il Tucano Viaggi Ricerca di Willy Fassio Srl - Piazza Solferino, 20 - 10121 Torino - Tel. 011 5617061 - Fax 011 544419 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Iscritti nel registro imprese di Torino n° 876529 - P.Iva e codice Fiscale 07255310018 - Capitale Sociale Euro 10.500
    Tucano Viaggi Copyright © 2013 - Powered by coolshop