Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok

Facebook

YouTube

DURATA

14 giorni

 


Un viaggio per ...

Per il viaggiatore che desidera regalarsi un’esperienza di viaggio confortevole ed entusiasmante in uno dei Paesi più ricchi di biodiversità. Il percorso sul “Treno delle Marviglie”, riconosciuto come il miglior treno di lusso in Sud America dal 2014, permette di cogliere la maestosità dei paesaggi lungo la Via dei Vulcani. Dalle Ande alla costa, saranno le isole Galápagos ad offrire l’ultima entusiasmante parte del nostro viaggio a contatto con una fauna unica al mondo.


 

I vostri alberghi

Quito: Hotel Swisshotel 5*
Lasso: Hacienda La Ciénega 4*
Riobamba: Hacienda Abraspungo 4*
Alausí: Hotel El Molino 4*
Guayaquil: Oro Verde/Hotel del Parque 5*
Santa Cruz (Galápagos): Hotel Ikala 4*
Isabela (Galápagos): Hotel Casa de Marita 4*

 

Mezzi di trasporto

Vetture o minibus a seconda del numero di partecipanti; motoscafi per i trasferimenti tra le isole Galápagos.


da sapere

In esclusiva per l’Italia, Il Tucano propone ai propri viaggiatori questo eccezionale itinerario a bordo di un treno boutique che coniuga moderni macchinari ad antichi locomotori a vapore perfettamente restaurati, con una capienza massima di 50 passeggeri per offrire un servizio altamente personalizzato. Dalle ampie vetrate panoramiche scorrono gli scenari andini; poi si scende a terra per raggiungere in minibus i luoghi più belli, colorati mercati, comunità indigene e la celebre Nariz del Diablo. Alle Galápagos le diverse escursioni giornaliere permettono una conoscenza completa del territorio e della ricchissima fauna.


quando partire...

Tutto l’anno, anche se il periodo più gradevole va da giugno a settembre, periodo durante il quale vi sono maggiori possibilità di avvistare le balene. Per approfondimenti sul clima nei vari periodi dell’anno, fare riferimento alla pagina “Il Clima”.


in questo viaggio il patrimonio Unesco

- La città di Quito
- L’arcipelago delle Galápagos


 


ECUADOR E GALÁPAGOS - IL TRENO DELLE MERAVIGLIE E L’ARCIPELAGO INCANTATO

Quote a partire da € 6590 - 13 giorni - Partenze a date libere su richiesta

  • Giorno per giorno

     

    1° Giorno
    ITALIA – QUITO
    Partenza con volo di linea per Quito. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

    2° Giorno
    QUITO
    Quito, fondata dagli spagnoli nel 1534 sulle rovine di antichi insediamenti inca, è oggi la popolosa capitale del Paese, sospesa tra passato e futuro, tra fastosi palazzi coloniali e quartieri moderni; non a caso è chiamata anche “ciudad de las dos caras”, la città dei due volti. Situata a 2.850 metri d’altitudine in una verde valle dominata dai vulcani Pichincha, Cotopaxi, Cayambe e Antizana, appare come un dedalo di strade colme di gente e di venditori ambulanti, sulle quali si affacciano pregevoli gioielli barocchi – splendidi palazzi, chiese, monasteri – dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Al centro storico retaggio dell’epoca coloniale si contrappone l’altro volto di Quito, ossia la parte moderna, fitta di grattacieli, avenidas piene di traffico e grandi parchi: è così che la metropoli inventa ogni giorno il suo destino di città meticcia, che guarda al futuro senza dimenticare il proprio passato. Dedichiamo la giornata alla scoperta di questa città sorprendente, ricca di colori, aromi, contrasti, e ne visitiamo l’interessante Museo Archeologico. Nel pomeriggio saliamo in funivia (la più alta del mondo) sulle propaggini del vulcano Pichincha, a 4100 metri di altitudine: dalla stazione di arrivo si gode di una formidabile vista sulla metropoli e l’intera regione. Nei giorni di sole, è possibile osservare ben 14 tra vulcani e vette nei dintorni di Quito. Mezza pensione che include il pranzo.

    3° Giorno
    QUITO - ESCURSIONE A OTAVALO
    Il mattino presto partiamo lungo la strada Panamericana nord, in direzione di Otavalo: ci addentriamo dunque nell’affascinante paesaggio andino attraversando fertili vallate e villaggi sovrastati da imponenti montagne, costeggiando laghi e lagune. Una volta a destinazione ci dedichiamo alla visita del famoso mercato locale, il più grande di tutto il Sud America, dove si vendono coloratissime mercanzie, tra cui vestiti ricamati a mano, ponchos, copricapi, arazzi e tappeti. Gli indigeni di Otavalo, chiamati Otavaleños, sono infatti famosi per la tessitura e la manifattura della lana. Il mercato è un tripudio di colori vivaci, una pittoresca, ordinata e lindissima baraonda piena di vita e suoni, dove le donne indossano belle gonne variopinte e corpetti di pizzo, mentre gli uomini non sono da meno in quanto all’abbigliamento, perché qui non si viene solo per contrattare, ma anche per mettersi in mostra e farsi notare. Il mercato di Otavalo è un vero e proprio paradiso per i fotografi, ma anche il luogo ideale dove scovare il souvenir più adatto ai propri gusti. Nel pomeriggio rientro a Quito con una sosta alla laguna Cuicoha: lo specchio d’acqua occupa un’antica caldera vulcanica e nel mezzo ospita due isolotti coperti da una fitta vegetazione. Pensione completa.

    4° Giorno
    QUITO - LASSO: IL “TREN DE LAS MARAVILLAS”
    Trasferimento alla stazione di Chimbacalle, a sud di Quito, dove saliamo a bordo del “Treno delle Meraviglie”. Partenza in direzione di Lasso attraverso la Via dei Vulcani, il termine che Alexander Von Humboldt ha dato a questa zona andina in cui si trovano più di 20 vulcani, molti dei quali inattivi. Sosta per la visita di una fattoria in cui si coltivano rose esportate in tutto il mondo. Dopo pranzo, proseguimento in autobus verso il Parco Nazionale Cotopaxi e la laguna di Limpiopungo, ai piedi del vulcano Cotopaxi. Nel pomeriggio arrivo a Lasso e sistemazione in hotel. Pensione completa.

    5° Giorno
    lasso – riobamba
    Trasferimento a Latacunga dove saliamo a bordo del “Treno delle Meraviglie” che ci condurrà ad Ambato attraverso paesaggi mozzafiato, piantagioni di prodotti andini e l'impressionante vista della laguna di Yambo. Arrivo alla stazione di Urbina, il punto più alto, situato a 3609 metri di altitudine. Proseguimento per Jatari, da cui inizieremo una breve passeggiata per raggiungere la comunità La Moya, un centro turistico comunitario, che apre le sue porte per far conoscere lo stretto rapporto della montagna Chimborazo con le comunità indigene. Nel pomeriggio proseguimento del viaggio verso la città di Riobamba. Arrivo e sistemazione in hotel. Pensione completa.

    6° Giorno
    RIOBAMBA – NARIZ DEL DIABLO – ALAUSÍ
    Al mattino presto ci dirigeremo verso la stazione di Riobamba dove un'enorme locomotiva a vapore, nota come " El Monstruo Negro", ci attende per portarci a Colta, attraverso colorati campi di quinoa, villaggi pittoreschi e paesaggi unici. Si effettuerà una complessa manovra che ci permetterà di cambiare la locomotiva a vapore con una macchina diesel-elettrica con la quale si proseguirà verso sud in direzione della stazione di Guamote. All’arrivo a Guamote visita di un autentico mercato andino dove persone provenienti da varie comunità si riuniscono per scambiare un’infinità di prodotti. Questo mercato ha mantenuto la sua essenza tradizionale e con un po’ di fortuna si potrà osservare come funziona il baratto tra i mercanti che si incontrano qui. Proseguimento del viaggio fino alla stazione di Palmyra mentre gustiamo il pranzo servito a bordo del treno. Arrivo a Palmyra e proseguimento in autobus per Alausí, dove ci attende il convoglio che ci trasporterà attraverso la mitica Nariz del Diablo, una delle linee ferroviarie più audaci al mondo dove un intricato sistema a zigzag lungo i fianchi della montagna consente alla locomotiva di scendere nella valle del fiume Sibambe. Ritorno ad Alausí e sistemazione in hotel. Pensione completa.

    7° Giorno
    ALAUSÍ – GUAYAQUIL
    L'ultima giornata di avventura inizia con un viaggio in autobus in direzione di Huigra, dove conosceremo la vecchia stazione di questa città e lo stabilimento in cui operava la matrice della vecchia compagnia ferroviaria di Guayaquil e Quito. Continuiamo il tour in autobus fino a Bucay per la visita alla Hacienda La Danesa, che risale al 1870, con le sue piantagioni di cacao, caffè, banane e frutta tropicale. Dopo il pranzo, imbarco sul treno e partenza per Yaguachi, la prima stazione costruita all'interno del sistema ferroviario ecuadoriano, dove una locomotiva a vapore Baldwin ci attende per portarci alla nostra destinazione finale in questo viaggio pieno di meravigliosi paesaggi ed esperienze. Arrivo a Durán, trasferimento a Guayaquil e sistemazione in hotel. Mezza pensione che include il pranzo.

    8° Giorno
    GUAYAQUIL – GALÁPAGOS (BALTRA) – SANTA CRUZ
    Trasferimento all’aeroporto di Guayaquil e partenza con il volo per le Galápagos, L’arcipelago, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, è formato da una trentina di isole e isolotti (oltre a un gran numero di scogli) disseminati a un migliaio di chilometri dalle coste dell’Ecuador, una specie di arca di Noè galleggiante nell’Oceano Pacifico. Charles Darwin trovò queste isole “infinitamente strane, dissimili da tutte le altre isole del mondo” e con una loro storia evolutiva veramente straordinaria. Il giovane naturalista inglese rimase impressionato dalla geologia dell’arcipelago – con gli innumerevoli crateri, le colate di lava solidificata, le bizzarre formazioni vulcaniche – ma soprattutto dalla peculiarità di una flora e fauna che non ha riscontri in nessun’altra parte del mondo. Una volta atterrati a Baltra, attraversiamo in barca il canale Itabaca per raggiungere l’isola di Santa Cruz. Visita alla riserva di tartarughe giganti che qui vivono allo stato libero. Proseguimento con un’interessante esplorazione di un tunnel di lava: stalagmiti, stalattiti, sulfuree, pareti di minerali colorati e pavimenti increspati formati da lava, rendono questa esperienza davvero unica.  Nel pomeriggio visita al centro di allevamento Fausto Llerena - stazione Charles Darwin, una riserva di tartarughe terrestri giganti. Potremo inoltre ammirare la foresta di fichi d’India e la grande varietà di fringuelli di Darwin. Tempo a disposizione per visite facoltative. Sistemazione in hotel. Mezza pensione che include la cena.

    9° Giorno
    ISOLE GALÁPAGOS: SANTA CRUZ - ESCURSIONE IN BARCA A SEYMOUR NORD
    Escursione in barca a Seymour Nord, una delle più interessanti isole sotto il profilo faunistico in quanto è il maggior punto di annidamento delle sule dalle zampe azzurre e conta la maggiore colonia di Fregate Magnificens. Dopo il pranzo visita alla spiaggia corallina di Bachas, uno dei siti preferiti per la nidificazione delle tartarughe marine. I granchi Sally Lightfoot sono abbondanti sulle rocce laviche. Lungo la spiaggia si trovano due piccole lagune con fenicotteri, iguane, uccelli marini, fringuelli di Darwin, usignoli, gabbiani; la zona è circondata da mangrovie rosse e nere. Tempo a disposizione per lo snorkeling. Al termine dell’escursione rientro in hotel. Mezza pensione che include il pranzo a bordo.

    10° Giorno
    ISOLE GALÁPAGOS: SANTA CRUZ – ISABELA
    Al mattino presto partenza per Isabela, l’isola più giovane ed estesa dell’arcipelago. Arrivo dopo circa 2 ore di navigazione, trasferimento e sistemazione in hotel. Mattinata a disposizione per relax sulla magnifica spiaggia dell’hotel. Nel pomeriggio visita dell’isola, frequentata da cormorani, iguane e tartarughe giganti, e alle Lagune dei fenicotteri.  Durante la Seconda Guerra mondiale Isabela era una base militare americana. Alla fine della guerra l’isola fu trasformata, dal governo ecuadoriano, in colonia penale dove i criminali venivano condannati ai lavori forzati. Il carcere fu chiuso nel 1956 e l’isola divenne Parco nazionale delle Galápagos. Al termine dell’escursione rientro in hotel. Prima colazione e pernottamento.

    11° Giorno
    ISOLE GALÁPAGOS: ISABELA - ESCURSIONE A LOS TUNELES
    Oggi scopriremo uno dei luoghi più suggestivi delle Galápagos, Los Tuneles: una serie di colate laviche ha creato qui centinaia di archi e tunnel, anche sottomarini. Sarà possibile fare snorkeling in questo acquario cristallino, tra cavallucci marini, tartarughe di mare, mante.  Rientro in hotel. Prima colazione e pernottamento.

    12° Giorno
    ISOLE GALÁPAGOS: ISABELA – SANTA CRUZ
    Navigazione verso l’isolotto La Tintorera dove sarà possibile osservare pinguini, sule mascherate, sule dalle zampe azzurre e pellicani, oltre a pescecani dalla pinna bianca e mante. Chi lo desidera potrà fare snorkeling in queste acque dove nuotano tartarughe marine e mante.  Al termine dell’escursione trasferimento a santa Cruz, arrivo e sistemazione in hotel. Prima colazione e pernottamento.

    13° Giorno
    SANTA CRUZ - BALTRA – GUAYAQUIL – ITALIA
    Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per Guayaquil, da cui si prosegue con il volo di rientro in Italia.

     
    14° GIORNO
    ITALIA
    Arrivo in Italia nel pomeriggio.


     

    Partenze per individuali
    Partenza ogni sabato dall'Italia
    con assistenza di guide locali parlanti italiano e guide locali parlanti inlgese/spagnolo (voli intercontinentali esclusi):

      PARTECIPANTI

    In doppia

    Supplemento
      singola

     Base 2/3 partecipanti

    € 6590,00

    € 1660,00

    Quote dei servizi a terra e tariffe aeree valide fino al 31/12/19

    LA QUOTA COMPRENDE
    ● I voli da e per le Galapagos in classe economica, 20kg di franchigia bagaglio ● Trasferimenti con vetture private ● Sistemazione negli alberghi indicati in apertura al tour ● I pasti dettagliati nel programma ● Visite ed escursioni come da programma in formula privata, durante il soggiorno a Quito; in formula collettiva, durante il viaggio in treno ● Ingressi durante le visite guidate ● Assistenza di guida locale parlante italiano durante il soggiorno a Quito ● Assistenza di guide locali parlanti spagnolo/inglese durante il viaggio in treno ● Assistenza di personale locale qualificato • Tasse in ingresso a Isabela • Tessera di controllo isole Galapagos ● Assicurazione “Multirischi” inclusa (Annullamento Viaggio, Bagaglio, Assistenza alla Persona e Spese Mediche, Interruzione Soggiorno, Famiglia Sicura)

    LA QUOTA NON COMPRENDE
    ● I voli intercontinentali  • Le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco ● La tassa di ingresso al Parco Galapagos (USD 100 da pagare in loco) ●  Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote • Bevande, mance e quant’altro non espressamente indicato.

    Cambio applicato: 1 USD = 0,8472 EUR

RESPONSABILITà

CONCEPT STORE

TWITTER FEEDS

Informazioni Legali  |  Privacy  |  EU Safety List  |  Coperture Assicurative

Il Tucano Viaggi Ricerca di Willy Fassio Srl - Piazza Solferino, 20 - 10121 Torino - Tel. 011 5617061 - Fax 011 544419 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Iscritti nel registro imprese di Torino n° 876529 - P.Iva e codice Fiscale 07255310018 - Capitale Sociale Euro 10.500
Tucano Viaggi Copyright © 2013 - Powered by coolshop