Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok

Facebook

YouTube

DURATA

8 giorni

 

PARTENZE DI GRUPPO

PARTENZE INDIVIDUALI
MINIMO 2 PARTECIPANTI


UN VIAGGIO PER...

La prestigiosa capitale di Pietro il Grande e il più bel borgo medioevale d’Europa sono i punti  salienti di un itinerario che percorre la riva meridionale del Baltico: San Pietroburgo, elegante e raffinata Venezia del nord, e Tallinn con il suo patrimonio architettonico perfettamente conservato. Tra le due città, le baie sul Baltico e le incantevoli foreste ci catapultano in un altro mondo, di quelli narrati nelle favole del nord.


 

 

I PLUS DEL TUCANO


la nostra assistenza

- guide locali esperte parlanti italiano

- accompagnatore dall'Italia a partire da 8 partecipanti


I vostri alberghi

Partenze individuali

Formula standard:

San Pietroburgo: Hotel Demetra Art 4*
Vihula: Vihula Manor Country Club & Spa 4*
Tallinn: Hotel My City 4* (camera superior) 

Formula superior:

San Pietroburgo:Hotel Helvetia 5*
Vihula: Vihula Manor Country Club & Spa 4* (camera ZEN)
Tallinn: Hotel Savoy Boutique 5*

 

Partenze di gruppo

San Pietroburgo: Hotel Demetra Art 4*
Vihula: Vihula Manor Country Club & Spa 4*
Tallinn: Hotel My City 4* (camera superior)

 

Mezzi di trasporto

Autovettura privata o minibus, a seconda del numero di partecipanti.


 

da sapere

D’inverno il clima è piuttosto rigido, con medie abbondantemente sotto lo zero (spesso il Golfo di Finlandia è interamente ghiacciato), mentre d’estate è decisamente gradevole, anche se alquanto mutevole. Da fine maggio all’inizio di luglio si manifesta il fenomeno delle “notti bianche”, periodo durante il quale la vita notturna è più vivace. Per questo viaggio è sufficiente il visto elettronico per la Russia ottenibile gratuitamente poiché valido solo per San Pietroburgo.


 

Quando partire

Tutto l’anno, ma il periodo più favorevole va dai primi di maggio a settembre, sia per il clima, sia per le ore di luce.


 

In questo viaggio il patrimonio UNESCO

- Il centro storico di San Pietroburgo
- Il centro storico di Tallinn


 

 

Questo viaggio prevede le seguenti partenze di gruppo

  • Martedì, 29 Dicembre 2020
  • RUSSIA ED ESTONIA - SAN PIETROBURGO E TALLINN, I DUE GIOIELLI DEL BALTICO

    Quote a partire da € 2.200 - 8 giorni - Partenze a date libere su richiesta
    GIOIELLI D'EUROPA

    • Sul Golfo di Finlandia, nel Mar Baltico, si affacciano due città di grande interesse, sebbene molto dissimili tra loro: San Pietroburgo è un inestimabile scrigno di arte e architettura, Tallinn una piccola ma brillante capitale ricca di storia che guarda al futuro. Due panorami urbani che parlano di diverse realtà sociali e culturali, ma accomunate da un’atmosfera piuttosto vivace. Dagli inizi di giugno agli inizi di luglio il sole non tramonta mai completamente e le città sono avvolte nella magia di un lungo crepuscolo. Questo fenomeno può essere vissuto anche in altri centri alla stessa longitudine, tuttavia a San Pietroburgo assume un fascino particolare. Solo qui infatti possiamo cogliere quella incantevole commistione di luce solare notturna, bellezze architettoniche e paesaggio che rende celebre San Pietroburgo in tutto il mondo. Negli ultimi anni le “Notti Bianche” a San Pietroburgo sono divenute un vero fenomeno culturale: festival, concerti e feste animano la città dalla fine di maggio fino ai primi giorni di luglio. Ma è in inverno che la città riserva il suo lato più intimo: le guglie spolverate di neve, le carrozze d'epoca e lo scalpitio dei cavalli sul selciato, le lastre di ghiaccio dei canali danno la sensazione di essersi calati in una favola romantica. Le città baltiche del Nord non mancheranno di sorprendervi con prime teatrali, opere e balletti, mostre e altri interessanti eventi museali.

       

      Giorno per giorno

       

      1° GIORNO
      ITALIA - SAN PIETROBURGO
      Partenza con volo di linea per Francoforte da cui si prosegue per San Pietroburgo, l’ex capitale russa, fondata poco più di 300 anni fa, nel 1703. Trasferimento e sistemazione in hotel. 
      Pernottamento.

       

      2° GIORNO
      SAN PIETROBURGO
      Alle ore 9 incontro con la guida parlante italiano e inizio del tour della città. Sparsa su una miriade di isole, sorta come per magia sull’acqua ai confini del Grande Nord, la “Venezia russa” riflette i suoi eleganti edifici sul mobile specchio del fiume Neva. Voluta dallo zar Pietro il Grande, inventata da geniali architetti italiani, magistralmente studiata nei suoi rapporti strutturali e cromatici, questa vivace metropoli è stata definita un’utopia progettata a tavolino, ma è anche e soprattutto uno dei panorami urbani più emozionanti al mondo. I nobili palazzi allineati lungo la Prospettiva Nevskij, i grandiosi monumenti come la fortezza di Pietro e Paolo, la sfarzosa cattedrale di Sant’Isacco con le sue colonne di malachite, l’etereo monastero di Smolny, la ridondante chiesa della Resurrezione, ne fanno la vera capitale artistica del Paese, custode dei fasti del passato e modello culturale per la Russia di domani. Nel pomeriggio ci attende la visita guidata del Peterhof, la reggia estiva che lo zar Pietro il Grande si fece costruire sulle rive del Golfo di Finlandia, a circa 35 chilometri dal centro di San Pietroburgo. Il Gran Palazzo è da molti considerato il più importante e il più bello dei complessi imperiali sorti attorno alla città secondo il gusto dell’epoca barocca. La maestosità delle costruzioni e dei giochi d’acqua che movimentano il grande parco non ha paragoni in tutto il Paese; non a caso la reggia è definita la Versailles russa. Gli appartamenti, di ineguagliabile splendore, comprendono la camera da letto della zarina Elisabetta e la sorprendente Sala dei Ritratti, alle cui pareti sono appese 368 tele del pittore veronese Pietro Rotari, che per dipingere questa singolare galleria si avvalse di soltanto otto modelle, declinandone la bellezza in infinite pose, acconciature e abiti. La reggia è stata dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità.
      Prima colazione e pernottamento.

       

      3° GIORNO
      SAN PIETROBURGO - ESCURSIONE A PUSHKIN
      La giornata è interamente dedicata all’escursione alla vicina cittadina di Pushkin, dove visitiamo il Tsarskoje Selo (letteralmente “villaggio degli Zar”), una delle grandiose residenze degli imperatori russi. Il sontuoso complesso architettonico comprende l’enorme Palazzo di Caterina, in stile rococò, e il neoclassico Palazzo di Alessandro. Considerato uno dei più preziosi gioielli architettonici russi, il Gran Palazzo coniuga con impareggiabile gusto scenografico la fastosità della facciata, lunga 306 metri, con la sontuosità degli interni; autentico clou della visita è la spettacolare Camera d’Ambra, trafugata durante la Seconda guerra mondiale, poi fedelmente ricostruita e inaugurata durante le celebrazioni per il tricentenario della fondazione di San Pietroburgo, ricorrenza celebrata nel 2003. Di ritorno in centro, nel pomeriggio ha inizio la visita di uno dei più ricchi e celebri musei del mondo: l’Hermitage, ospitato all’interno dell’immenso Palazzo d’Inverno, affacciato sul fiume Neva, e di quattro edifici contigui. La raccolta, la cui origine si deve alla passione per l’arte della zarina Caterina la Grande, vanta un patrimonio ineguagliabile di dipinti, sculture, monete e manufatti vari. Al pubblico sono esposte circa sessantamila opere, che comprendono capolavori di Leonardo, Caravaggio, Canova, Rembrandt, Degas, Van Gogh, Gauguin, Matisse, solo per fare alcuni nomi. In serata possibilità di assistere ad uno spettacolo di balletto presso il Teatro Mariinsky (facoltativo). 
      Prima colazione e pernottamento. 

       

      4° GIORNO
      SAN PIETROBURGO - IVANGOROD - NARVA - VIHULA
      (300 km circa)
      Sveglia di buon’ora, colazione e trasferimento in minibus a Ivangorod, città situata 160 chilometri a ovest di San Pietroburgo sulle rive del fiume Narva, che costituisce il confine tra Russia ed Estonia. Attraversato il ponte posto a collegamento tra le due nazioni, entriamo nell’antica città estone di Narva, purtroppo in gran parte distrutta nel 1944 e per lo più ricostruita in stile sovietico. Nel primo pomeriggio incontriamo la guida locale, parlante italiano, e facciamo visita al Castello, uno dei pochi edifici storici scampati al conflitto e ora adibito a museo storico. Fondato alla fine del Duecento dai Danesi e più volte ricostruito e rimaneggiato nel corso dei secoli, si presenta come una massiccia struttura fortificata sulla quale svetta un’alta torre intonacata di bianco, risalente al Quattrocento. Assieme alla fortezza di Ivangorod, sulla sponda opposta del fiume, il Castello di Narva costituisce un complesso architettonico unico nell’Europa Settentrionale. Più tardi, un viaggio di circa tre ore ci conduce alla meta finale della giornata, ossia il lussuoso Vihula Manor Country Club & Spa, immerso nelle balsamiche pinete del Parco Nazionale di Lahemaa e ospitato in due antiche ville nobiliari splendidamente restaurate. Il complesso include altri 25 edifici storici, compreso un mulino a vento. Arrivo e sistemazione in hotel. Prima colazione e pernottamento.

       

      5° GIORNO
      VIHULA – TALLINN
      (95 km circa)
      Buona parte della giornata è dedicata alla visita delle incantevoli distese boschive che costituiscono il Parco Nazionale di Lahemaa, uno dei più vasti d’Europa e senz’altro la più popolare riserva naturale estone. Qui possiamo apprezzare la biodiversità degli ecosistemi nordici, dove alle foreste si alternano brughiere, paludi e torbiere che ospitano una fauna variegata comprendente alci, cervi, volpi, linci, lupi, orsi e castori (che sono tuttavia piuttosto riservati e si fanno scorgere solo con un po’ di fortuna). Ai margini del parco, intersecato da una rete di comodi sentieri e passerelle di legno, si può ammirare la cascata di Jagala, che con i suoi 8 metri di salto è la più alta del Paese; in una terra piatta come una tavola, questi 8 metri sono motivo d’orgoglio ancor più dei 60 metri di larghezza, che ne fanno una delle più ampie d’Europa. Tra le attrazioni comprese nella visita primeggiano l’antica tenuta nobiliare di Sagadi, con l’elegante palazzo in stile barocco circondato da un magnifico parco, e la non meno interessante tenuta di Psalme, con la sua bella villa settecentesca circondata da un borgo comprendente un granaio, un’antica distilleria e altre strutture ben restaurate, oltre a un frutteto dove vengono coltivate specie rare di mele e altre essenze. Il percorso attraversa anche la romantica foresta di Oandu e raggiunge la sponda del Mar Baltico nei pressi della penisola di Käsmu e dell’omonimo villaggio, celebre per l’antica tradizione di marineria risalente al Quattrocento e legata a un’importante scuola per marinai. Qui la gente viene per rilassarsi e trascorrere in spiaggia la breve stagione calda dell’Estonia. Nel pomeriggio proseguiamo alla volta di Tallinn; all’arrivo, sistemazione in hotel.
      Prima colazione e pernottamento.

       

      6° GIORNO
      TALLINN
      Tallin, odierna capitale dell’Estonia, è un’antica città che continua a evolversi e cambiare volto assieme ai mutamenti del suo Paese; ormai lasciatasi alle spalle l’epoca dell’occupazione sovietica, si è trasformata in una piccola ma affascinante metropoli, capace di soddisfare sia gli appassionati di arte e storia, sia gli amanti del buon vivere. Nel XIV secolo Tallinn era un’importante città portuale della Lega Anseatica e il benessere portato dai traffici mercantili è evidente ancora oggi nel tessuto urbano, che conserva diversi splendidi edifici medievali di influenza tedesca; un’idea dell’antica ricchezza è data dal palazzo della Grande Gilda, sede dei mercanti anseatici, eretto nel 1410. L’edificio, che conserva splendide volte a crociera e ricche decorazioni in pietra, è fronteggiato dalla coeva cappella della corporazione, a due navate. Non sono da meno il Municipio medievale, la chiesa di Santa Maria Vergine, fondata nel 1233 e caratterizzata da diversi stili architettonici, il massiccio castello di Toompea e la cattedrale ortodossa di Alexander Nevskij; facile intuire come anche Tallinn sia stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Nella visita guidata è compreso il parco cittadino, dove l’artista contemporaneo Lukas Kühne ha installato una sorprendente struttura in cemento armato, chiamata Cromatico, le cui camere costituiscono una raffigurazione tridimensionale della scala musicale cromatica; ogni vano porta il nome di una nota e riverbera in accordo qualsiasi suono vi venga prodotto. Nel pomeriggio escursione nel parco cittadino di Kadriog, fatto realizzare da Pietro il Grande per la moglie Caterina e che qui volle una sontuosa residenza, inconfondibile per i colori accesi delle facciate; è previsto l’ingresso al vicino e avveniristico KUMU, museo inaugurato nel 2006 e adibito a ospitare le raccolte di arte estone. 
      Prima colazione e pernottamento.

       

      7° GIORNO
      TALLINN
      Al mattino visita del Museo a cielo aperto estone che ripercorre l’architettura e lo stile di vita rurale tra il XVIII e il XX secolo. Pomeriggio a disposizione.
      Prima colazione e pernottamento.

       

      8° GIORNO
      TALLINN – ITALIA
      Prima colazione. Mattinata a disposizione. Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per l’Italia, via Francoforte.


       Partenze di gruppo

      Quote individuali minimo 8 partecipanti con l'assistenza di accompagnatore dall'Italia:

       PARTENZE 2020

      In doppia

      Supplemento
        singola

       Dal 9 al 16 Agosto

      € 2710,00 € 610,00

       Dal 29 Dicembre al 4 Gennaio

      € 2775,00 € 700,00

      Quote dei servizi a terra e tariffe aeree valide fino al 31/12/20

      La quota comprende

      • I passaggi aerei internazionali con voli di linea Lufthansa da/per Milano (classe di prenotazione WL: vedere paragrafo alla pagina Informazioni Generali), 20 kg di franchigia bagaglio. • Sistemazione in hotel indicati in apertura al tour (formula standard) • I pasti dettagliati nel programma • Trasferimenti privati •  Visite ed escursioni come da programma • Assistenza di personale locale qualificato parlante inglese, di autista parlante inglese e di guide locali parlanti italiano • Assistenza di accompagnatore dall’Italia per i gruppi a partire da 8 partecipanti • Assicurazione “Multirischi” inclusa (Annullamento Viaggio, Bagaglio, Assistenza alla Persona e Spese Mediche, Interruzione Soggiorno, Famiglia Sicura)

      La quota non comprende

      • Visto di ingresso in Russia (Euro 120, dall'1/10/19 gratuito da ottenere previa la procedura elettronica, valido solo per San Pietroburgo e la regione Leningradskaya) • Le tasse aeroportuali e di sicurezza (Euro 140 circa) e le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco • Visite ed escursioni indicate come facoltative • Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote • Bevande, mance e quant’altro non espressamente indicato.


      Partenze per individuali
      Quota individuale con assistenza di guide locali parlanti italiano (voli internazionali esclusi):

      Partecipanti 

      Formula Standard

      Formula Superior

      in doppia

      supplemento
      singola

      in doppia

      supplemento
      singola

      Base 4/8 partecipanti

      € 2200,00 € 610,00 € 2400,00

      € 690,00

      Base 2/3 partecipanti € 3055,00 € 610,00 € 3185,00

      € 690,00

      Supplementi:

      Servizi a terra
      dal 10/01 al 30/04 e dall'1/11 al 30/12

      in formula Standard

      € 115,00

      in formula Superior

      € 135,00

      Quote dei servizi a terra valide fino al 31/12/20

      La quota comprende

      • Sistemazione in hotel indicati in apertura al tour, a seconda della categoria prescelta • I pasti dettagliati nel programma • Trasferimenti privati •  Visite ed escursioni come da programma • Assistenza di personale locale qualificato parlante inglese, di autista parlante inglese e di guide locali parlanti italiano • Assicurazione “Multirischi” inclusa (Annullamento Viaggio, Bagaglio, Assistenza alla Persona e Spese Mediche, Interruzione Soggiorno, Famiglia Sicura)

      La quota non comprende

      • Visto di ingresso in Russia (Euro 120) • I passaggi aerei internazionali, le tasse aeroportuali e di sicurezza e le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco • Visite ed escursioni indicate come facoltative • Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote • Bevande, mance e quant’altro non espressamente indicato.

      NOTA BENE

      ● La tariffa dei voli internazionali sarà fornita al momento della prenotazione

      Gli orari ed i prezzi dei treni sono soggetti a riconferma 45 giorni prima della data di partenza, quando i sistemi di prenotazione vengono aggiornati.

      •  Se per motivi non imputabili alla sua volontà, l’accompagnatore specialista non potesse condurre il viaggio – a titolo esemplificativo per motivi di malattia o altro legittimo ed improcrastinabile impedimento – provvederemo ad assegnare un altro accompagnatore con analoga specializzazione. Qualora non fosse disponibile, assegneremo uno dei nostri migliori accompagnatori professionisti.

      NOTA BENE

      • Per le partenze individuali la tariffa aerea sarà comunicata all'atto della prenotazione.

    RESPONSABILITà

    CONCEPT STORE

    TWITTER FEEDS

    Informazioni Legali  |  Privacy  |  EU Safety List  |  Coperture Assicurative

    Il Tucano Viaggi Ricerca di Willy Fassio & C. s.a.s. - Piazza Solferino, 20 - 10121 Torino - Tel. 011 5617061 - Fax 011 5158105 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Iscritti nel registro imprese di Torino n° 876529 - P.Iva e codice Fiscale 07255310018 - Capitale Sociale Euro 10.500
    Tucano Viaggi Copyright © 2013 - Powered by coolshop