Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok

Facebook

YouTube

DURATA

18 giorni

 


UN VIAGGIO PER ...

Viaggio straordinario per spiriti avventurosi in una terra ricchissima di biodiversità, grandiosa e splendida nella sua natura così varia. Avamposto del polmone verde del Sud America, Manaus è la settima città più popolosa del Brasile, crocevia di un intenso traffico un tempo legato al commercio della gomma e oggi ad un’industrializzazione crescente. Da qui ha inizio un itinerario magico e poetico, un lento procedere tra i meandri dell’Alto Rio Negro verso l’arcipelago delle Anavilhanas e il Parco Nazionale Jaú, nella cornice della lussureggiante foresta pluviale; prosegue nel regno del Pantanal in cui l’acqua trasforma di continuo il paesaggio, e termina in quel miraggio di dune, punteggiate da improvvise lagune dalle tonalità cristalline, che è il Parco dei Lençois Maranhenses.  


UN VIAGGIO CON...

LO SPECIALISTA NATURALISTA FERNANDO SPINA ACCOMPAGNA LA PARTENZA DAL 10 AL 27 AGOSTO 2020

Fernando Spina, naturalista ornitologo, grande conoscitore degli animali e con una profonda specializzazione nell’avifauna di continenti diversi. Ha pubblicato lavori scientifici sulle principali riviste ornitologiche internazionali ed è autore dell’Atlante Italiano della migrazione. Ricopre incarichi di prestigio internazionale nell'ambito della conservazione della Natura ed è presidente del Consiglio Scientifico della Convenzione di Bonn sulle specie migratrici (CMS). Fernando Spina mette a disposizione del Tucano la propria esperienza per guidare i viaggiatori alla scoperta della Natura, sempre pronto a condividere e trasmettere la sua conoscenza, la sua passione ed il suo entusiasmo, e con la sua coinvolgente capacità di far comprendere le ragioni adattative del comportamento degli animali al di là della sempre emozionante loro osservazione.

Vedere il Nota bene


 

I VOSTRI ALBERGHI 

San Paolo: Airport Marriott Hotel 4*
Manaus: Villa Amazonia Hotel 4*
Miranda (Pantanal Sud): Fazenda San Francisco (Ecolodge)
São Luis: Luzeiros Sao Luis Hotel 4*
Santo Amaro: Pousada Agua Doce
Barreirinhas: Pousada Encantes do Nordeste
Atins: Pousada Jurarà


Crociera in Amazzonia a bordo del confortevole battello fluviale Jacaré-Açu 

Le 8 cabine dotate di aria condizionata possono accogliere sino a 16 passeggeri. Oltre al salone da pranzo, a disposizione degli ospiti vi sono un’area comune con videoproiettore, una biblioteca e un’area solarium con bar, tavolini, sedie, sdraio, amache. Le cabine dispongono di prese elettriche da 110/220V. La cucina a bordo comprende piatti della cucina regionale e internazionale.

Dati tecnici:

Dimensioni: 19,5 metri – 3 piani
Motore: 250 hp

 

MEZZI DI TRASPORTO

Battello fluviale Jacaré-Açu durante la navigazione, escursioni lungo i corsi d’acqua meno profondi a bordo di piroghe e barche a motore. Nel Pantanal alcune escursioni sono a bordo di mezzi scoperti. Minibus o bus dotati di aria condizionata per i trasferimenti via terra. 


DA SAPERE

Itinerario di spiccato interesse naturalistico che richiede un certo spirito di adattamento per assaporare pienamente il viaggio e lasciarsene ammaliare: occorre essere preparati ai ritmi lenti di una navigazione che scorre placida lungo i fiumi amazzonici, agli spazi a bordo limitati, all’esplorazione di zone umide, ad una esperienza di vita in aree remote e selvagge. Il premio saranno il silenzio interrotto dai suoni degli animali, l’avvistamento di specie rare, l’incontro con la cultura delle comunità indigene, i tramonti indimenticabili. Ora che una rinnovata coscienza ecologica ha finalmente portato alla ribalta dell’opinione pubblica la necessità di istituire programmi di conservazione della foresta amazzonica, la visita di luoghi a “rischio di estinzione” rappresenta davvero un viaggio di scoperta. Il programma delle attività ed escursioni potrà variare sulla base delle condizioni metereologiche o per motivi operativi. Le piste e le strade di collegamento possono risultare disagevoli a causa delle buche causate dalla pioggia.


QUANDO PARTIRE...

Il viaggio è programmato nel mese di agosto che corrisponde alla stagione secca, ideale per la visita dei diversi ecosistemi inclusi nel nostro programma. Anche in questo periodo, in Amazzonia le piogge sono frequenti ma di breve durata. 


IN QUESTO VIAGGIO IL PATRIMONIO UNESCO

- Il complesso di conservazione dell’Amazzonia Centrale
- La zona di conservazione del Pantanal


 

Questo viaggio prevede le seguenti partenze di gruppo

  • Lunedì, 10 Agosto 2020
  • BRASILE - UN GRANDE VIAGGIO: CROCIERA SUL RIO NEGRO IN AMAZZONIA, LA NATURA DEL PANTANAL E I LENÇOIS MARANHENSES

    Quote a partire da € 6.890 - 18 giorni

    • Giorno per giorno

       

      1° GIORNO
      ITALIA – SAN PAOLO
      Partenza con volo di linea per San Paolo, con arrivo il giorno successivo.

       

      2° GIORNO
      SAN PAOLO – MANAUS
      Arrivo a San Paolo in primissima mattinata e camera a disposizione presso l’hotel in aeroporto per il riposo, in attesa della coincidenza per Manaus. Arrivo nella capitale dello stato di Amazonas nel pomeriggio, trasferimento e sistemazione in hotel. La più grande città dell’Amazzonia sorge sulle rive del Rio Negro, a pochi chilometri dalla sua confluenza nel Rio delle Amazzoni. Situata al limitare della foresta pluviale, Manaus è una delle città più popolose del Paese con un porto fluviale strategico per il commercio e la trasformazione delle risorse naturali: fiorente alla fine del XIX secolo grazie al boom delle esportazioni di caucciù, Manaus venne soprannominata la “Parigi dei Tropici”. Fu in questo periodo che venne costruito il Teatro Amazonas importando da Italia e Francia raffinati materiali come marmi, cristalli e 36 mila piastrelle di ceramica smaltata per rivestire la sua cupola.
      Cena e pernottamento.

       

      3° GIORNO
      MANAUS – INIZIO CROCIERA: IL RIO SOLIMÕES E IL RIO NEGRO
      Oggi ha inizio la nostra straordinaria avventura che ci porterà a esplorare i fiumi amazzonici. Al mattino trasferimento al molo e imbarco sul battello fluviale con una breve introduzione sugli ecosistemi che incontreremo nel corso della navigazione. Giungendo al lago January, alimentato dal Rio Solimões, si getta l’ancora per una escursione in piroga: si potranno avvistare delfini d’acqua dolce, aironi, are gialloblu, pappagalli, oropendole crestate. Proseguendo la navigazione, si arriva alla confluenza del Rio Negro con il Rio Solimões: le acque scure del primo incontrano quelle più chiare del secondo, scorrendo parallele senza mescolarsi per diversi chilometri.  Cercheremo di avvistare il Pirarucù, uno dei più grandi pesci d'acqua dolce al mondo, che può arrivare a una lunghezza di 3 metri. Navigazione notturna verso l’arcipelago di Anavilhanas, risalendo il Rio Negro.
      Pensione completa a bordo. 

       

      4° GIORNO
      RIO NEGRO – RIO ARIAÚ – LAGO ACAJATUBA
      Spettacolo dell’alba sulla spiaggia di Tupé, nei pressi di un insediamento di indios originari dell’Alto Rio Negro. Dopo la colazione a bordo, sbarco e visita del villaggio dove avremo l’opportunità di osservare danze, costumi e artigianato. Navigazione lungo il Rio Ariaú, un fiume di acque scure fiancheggiato da alberi giganteschi, giungendo al lago Acatajuba dove, con un po’ di fortuna, potremo scorgere i delfini rosa - il cui colore è dovuto alla presenza di numerosi vasi sanguigni che traspaiono sotto la pelle - che, per le popolazioni indigene dell’Amazzonia, possiedono poteri magici. Dopo cena si potranno osservare alligatori e animali notturni.
      Pensione completa a bordo. 

       

      5° GIORNO
      ARCIPELAGO DI ANAVILHANAS
      Il giorno inizia nell’arcipelago delle Anavilhanas, composto da oltre 400 isole: nell’intrico di lagune e canali, queste isole formate da un continuo processo di erosione e sedimentazione appaiono quasi ciò che rimane di una foresta sommersa. Chi lo desidera potrà concedersi una nuotata nel Rio Negro prima di risalire a bordo e procedere con la navigazione verso una comunità indigena dove ci verrà illustrata la coltivazione della manioca e di frutti tropicali, quindi trekking di un paio d’ore nella foresta per ammirare la flora e la fauna.
      Pensione completa a bordo. 

       

      6° GIORNO
      ANAVILHANAS - MADADÁ - PRAIA DO SONO
      Dopo colazione camminata nella foresta sino alle cosiddette grotte di Madadá (3 ore tra andata e ritorno), in realtà un agglomerato di grandi massi rocciosi irregolarmente posti, con strettoie nelle quali è possibile spingersi. Successivamente faremo visita al frutteto di una famiglia di agricoltori e potremo regalarci un bagno nel Rio Negro. Pranzo a bordo del battello fluviale e nel pomeriggio escursione su lancia a motore ad un villaggio abitato dall’etnia Tukano, di cui scopriremo usi e tradizioni. La placida navigazione riprende la rotta verso la “Praia do Sono”, la “Spiaggia assonnata”, dove è previsto l’ormeggio. Attorno ad un falò ascolteremo aneddoti riguardanti la foresta amazzonica.
      Pensione completa a bordo. 

       

      7° GIORNO
      PRAIA DO SONO - PARCO NAZIONALE JAÚ
      La navigazione odierna raggiunge l’ingresso del Parco Nazionale Jaú, il secondo per estensione in Brasile, istituito nel 1980. L’area protetta comprende quasi l’intero bacino del fiume Jaú con la sua ricchissima biodiversità: la navigazione su questo corso d’acqua e i suoi affluenti consentirà di osservare la fauna acquatica e svariate specie di uccelli; al calar della sera, escursione in piroga per osservare gli animali notturni illuminati dalle torce.
      Pensione completa a bordo. 

       

      8° GIORNO
      PARCO NAZIONALE JAÚ
      Visita alla comunità indigena di Aturiá. L’incontro con gli abitanti dei villaggi permette di scoprire uno stile di vita strettamente legato alla natura e ai suoi elementi, l’acqua e la foresta. Pranzo a bordo e nel pomeriggio camminata nella foresta vergine sino alle cascate di Sucuriju dove sarà possibile fare un bagno. Rientro a bordo e proseguimento della navigazione, lasciando il Parco Jaú.
      Pensione completa a bordo.

       

      9° GIORNO
      NOVO AIRÃO – MANAUS
      Rotta in direzione di Novo Airão, con possibilità di avvistamento dei delfini rosa. All’arrivo nella cittadina breve tour panoramico e, dopo il pranzo di commiato a bordo, trasferimento a Manaus, che dista poco meno di 3 ore. Breve visita della città con il maestoso teatro dell’opera, considerato uno dei più belli al mondo, dove si sono esibiti in passato artisti di calibro internazionale, il porto galleggiante, con le banchine che seguono il livello delle acque a seconda della stagione secca o delle piogge, il mercato municipale ed il centro storico con i suoi bellissimi palazzi. Al termine delle visite cena e trasferimento in aeroporto per l’imbarco, dopo mezzanotte, sul volo diretto a Campo Grande.
      Pensione completa.

       

      10° GIORNO
      MANAUS – CAMPO GRANDE – PANTANAL (MIRANDA)
      Partenza intorno all’una del mattino con il volo diretto a San Paolo da cui si prosegue con il volo per Campo Grande. Trasferimento verso il lodge (240 km: 3 ore circa), dove l’arrivo è previsto intorno a mezzogiorno. Sistemazione, pranzo e inizio delle escursioni. Dopo cena safari notturno per l’osservazione di numerosi animali come volpi, ocelotti, rapaci, centinaia di alligatori e, con un po' di fortuna, giaguari e puma. Il Pantanal è uno dei più affascinanti paradisi naturali del pianeta, un’immensa pianura alluvionale soggetta a periodiche inondazioni del fiume Paraguay e dei suoi affluenti. Da novembre a marzo il Pantanal diventa una palude sconfinata, le abbondanti piogge e i fiumi ricoprono d’acqua enormi estensioni di territorio da cui emergono solamente alcune isole. Secondo i dati del WWF, il più grande sistema di zone umide d’acqua dolce del mondo ospita la maggiore concentrazione di fauna selvatica del continente americano: 102 specie di mammiferi, 650 specie di uccelli, 270 di pesci, 177 specie di rettili e 40 di anfibi convivono in un territorio che si estende su 210.000 kmq, circa 2/3 della superficie dell’Italia.
      Pensione completa.

       

      11° E 12° GIORNO
      PANTANAL (MIRANDA)
      Giornate dedicate alle visite nel Pantanal, che saranno definite in loco. Le escursioni - che potranno essere a bordo di camion safari, canoa, passeggiate a piedi o a cavallo - sono tutte di straordinario interesse offrendo numerose occasioni di incontri ravvicinati con la fauna selvatica in un ambiente primordiale. Ogni sera è previsto un safari notturno per osservare gli animali che si alimentano al calar del buio.
      Pensione completa.

       

      13° GIORNO
      PANTANAL (MIRANDA) – CAMPO GRANDE – SÃO LUIS
      In tarda mattinata trasferimento all’aeroporto di Campo Grande e partenza con il volo per São Luis, via San Paolo.
      Prima colazione e pernottamento.

       

      14° GIORNO
      SÃO LUIS – BETANIA - LENÇOIS MARANHENSES (SANTO AMARO)
      Arrivo nella notte a São Luis, trasferimento in hotel con camera a disposizione per il riposo. In mattinata partenza in vettura privata e poi in 4x4 fino al villaggio di Betania, a ridosso delle grandi dune. Dopo il pranzo in ristorante tipico, percorso off road lungo i margini del Rio Alegre le cui acque scure, di natura tannica, delimitano il confine sud-est dei Lençois Maranhenses. Le candide dune di sabbia silicea dei Grandi Lençois nascondono minuscoli laghi cristallini dove è possibile fare il bagno, corrono sinuose disegnando grandi barcane, appiattendosi in spiagge che costeggiano lagune color smeraldo, creando lunghe creste su cui è possibile camminare. In portoghese “Lençois” significa “lenzuola”: la denominazione deriva dal fatto che quest’infinita distesa di dune si dispiega simile a bianche lenzuola sui colori circostanti. Il parco non è disabitato: all’interno piccoli gruppi di nomadi vivono di pesca e di allevamento. Poiché il vento e le correnti marine muovono di continuo le alte dune di sabbia di silicio inghiottendo le loro semplici capanne di paglia, da secoli questi pescatori sono costretti a spostarsi ogni sei mesi, seguendo i movimenti delle dune. Tramonto nel paesaggio di sabbia e arrivo a Santo Amaro. Sistemazione in pousada.
      Pensione completa. 

       

      15° GIORNO
      LENÇOIS MARANHENSES: SANTO AMARO – BARREIRINHAS
      Al mattino escursione alla Lagoas das Andorinhas, dove si trovano le più belle lagune del parco. Breve camminata tra le dune, bagno nelle acque cristalline e tempo a disposizione per il relax. Proseguimento in 4x4 per la cittadina di Barreirinhas e sistemazione in pousada. Nel pomeriggio visita della parte occidentale del parco con bagno nella bellissima Lagoa Bonita e tramonto tra le dune.
      Pensione completa.   

       

      16° GIORNO
      LENÇOIS MARANHENSES: BARREIRINHAS - ATINS
      Risalita del fiume Preguiças in motoscafo. Man mano che si procede verso la foce, il verde delle mangrovie e delle palme "buriti" si dirada e viene gradualmente sostituito dal bianco delle dune. A Vassouras breve camminata fino alle dune dei Piccoli Lençóis. Salita sul faro di Mandacaru che, con i suoi 35 metri di altezza, offre una magnifica vista panoramica che dà il senso della complessità paesaggistica dei Lençois. Arrivo ad Atins e sistemazione in pousada. Pranzo in ristorante a base di ottimo pesce alla brace. Nel pomeriggio escursione in 4x4 tra le dune e le lagune che costeggiano Ponta do Mangue, la prima oasi del parco nazionale, dove una pacata comunità di nativi vive secondo ritmi, tecniche e rituali ancestrali. Ci inoltriamo tra le Grandi Dune e arriviamo alla Lagoa das Mulheres, una delle più spettacolari della regione, con tempo a disposizione per bagno e relax. A Canto de Atins cena in ristorante famoso per i gamberi e la cucina dei pescatori del Maranhão, quindi ritorno ad Atins.
      Pensione completa.

       

      17° GIORNO
      ATINS - BARREIRINHAS - SÃO LUIS - ITALIA
      Prima colazione. Trasferimento in battello a Barreirinhas e proseguimento per l’aeroporto di São Luis. Partenza con il volo per San Paolo, da cui si prosegue per l’Italia. 

       

      18° GIORNO
      ITALIA
      Arrivo in Italia nel primo pomeriggio. 


       

      PARTENZE DI GRUPPO

      Quote individuali minomo 10 partecipanti con accompagnatore dall'Italia o specialista:

      PARTENZE 2020

      In doppia

      Supplemento
      singola

       Dal 10 al 27 Agosto
       con lo specialista naturalista Fernando Spina

       € 6890,00

       € 980,00

      NON E' DISPONIBILE LA SISTEMAZIONE IN CABINA SINGOLA DURANTE LA NAVIGAZIONE

      Quote dei servizi a terra e delle tariffe aeree valide fino al 31/8/20

      Cambio applicato: 1 USD = 0,89 EUR 


      LA QUOTA COMPRENDE

      ● I passaggi aerei con voli di linea LATAM da/per Milano Malpensa via San Paolo - tariffa speciale di gruppo ● Trasferimenti con veicoli fuoristrada, vetture o minibus a seconda del numero di partecipanti • Crociera in Amazzonia a bordo del confortevole battello fluviale Jacaré-Açu ● Sistemazione negli alberghi indicati in apertura al tour ● I pasti dettagliati nel programma ● Visite ed escursioni come da programma ● Ingressi durante le visite guidate ● Assistenza di personale locale qualificato e di un autista/guida locale parlante italiano e parlante inglese durante la navigazione  ● Assistenza di un accompagnatore o specialista dall’Italia o specialista per i gruppi a partire da 10 partecipanti ● Assicurazione “Multirischi” inclusa (Annullamento Viaggio, Bagaglio, Assistenza alla Persona e Spese Mediche, Interruzione Soggiorno, Famiglia Sicura)

      LA QUOTA NON COMPRENDE

      ● Le tasse aeroportuali e di sicurezza (Euro 380 circa) e le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco ●  Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote ● Bevande, mance e quant’altro non espressamente indicato.

       

      Nota bene

      • Se per motivi non imputabili alla sua volontà, l’accompagnatore specialista non potesse condurre il viaggio – a titolo esemplificativo per motivi di malattia o altro legittimo ed improcrastinabile impedimento – provvederemo ad assegnare un altro accompagnatore con analoga specializzazione. Qualora non fosse disponibile, assegneremo uno dei nostri migliori accompagnatori professionisti.

      • Lo specialista al seguito dei gruppi è lo studioso, il ricercatore, il docente universitario che garantisce l'assistenza scientifica e un importante supporto culturale offrendo ai viaggiatori le chiavi per cogliere le forme di un paesaggio o decifrare siti e rovine archeologiche, per avvicinare e interpretare le peculiarità culturali, storiche e linguistiche di un Paese.

      NOTA BENE SUGLI  HOTEL PER I VIAGGI DI GRUPPO:  Informiamo che in talune destinazioni  con scarsa capacità ricettiva,  le sistemazioni potrebbero essere previste in piccole strutture  che non hanno camere tutte uguali e della stessa categoria.  In questi casi, l’assegnazione verrà effettuata tenendo conto della data di prenotazione.

       


    RESPONSABILITà

    CONCEPT STORE

    TWITTER FEEDS

    Informazioni Legali  |  Privacy  |  EU Safety List  |  Coperture Assicurative

    Il Tucano Viaggi Ricerca di Willy Fassio & C. s.a.s. - Piazza Solferino, 20 - 10121 Torino - Tel. 011 5617061 - Fax 011 5158105 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Iscritti nel registro imprese di Torino n° 876529 - P.Iva e codice Fiscale 07255310018 - Capitale Sociale Euro 10.500
    Tucano Viaggi Copyright © 2013 - Powered by coolshop