Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok

Facebook

YouTube

DURATA

7 giorni

PARTENZE DI GRUPPO

PARTENZE INDIVIDUALI A DATE LIBERE

PARTENZE INDIVIDUALI IN FORMULA SELF DRIVE 


I VOSTRI ALBERGHI

Atena Lucana: Magic Hotel 3*
Potenza: Grande Albergo 4*
Venosa: Hotel Venusia 3* (oppure Grand Hotel Garden 3* a Barile)
Sassi di Matera: albergo diffuso Antico Convicinio
Monopoli: Palazzo Indelli 4*


DA SAPEREIl programma, di straordinario interesse culturale, prevede alcune intense giornate di visite.


IN QUESTO VIAGGIO IL PATRIMONIO UNESCO

- Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano con il sito archeologico di Paestum e la Certosa di Padula
- I Sassi e il complesso delle chiese rupestri di Matera


 

 

Questo viaggio prevede le seguenti partenze di gruppo

  • Sabato, 14 Novembre 2020
  • CAMPANIA, BASILICATA E PUGLIA - DALLE RIVE DEL TIRRENO ALL'ADRIATICO, BORGHI PITTORESCHI E SITI ARCHEOLOGICI

    Quote da € 1.930 - 7 giorni, partenze a date libere su richiesta
    GIOIELLI D'ITALIA

    • Dal sito archeologico di Paestum, che conta alcune tra le più importanti e meglio conservate opere architettoniche della Magna Grecia, fino alla costa pugliese e all'Adriatico attraverso parchi nazionali e strade dai panorami spettacolari. Con facili camminate raggiungiamo i piccoli borghi medievali delle Dolomiti Lucane, Pietrapertosa e Castelmezzano, visitiamo i castelli di Melfi e Venosa. Ci attende Matera e la civiltà rupestre dispersa nella sua Gravina, e poi il barocco solare di Martina Franca e la candida Ostuni, immerse nel mare di ulivi più famoso d'Italia. Ai loro piedi Egnazia, l'antico porto romano dove terminava la strada consolare, che da qui attraversava il mare e si apriva all'Oriente.

       

      1° giorno
      Salerno – Paestum - Atena Lucana

      Arrivo individuale a Salerno e trasferimento a Paestum. L'itinerario, che ci condurrà dalle rive del Tirreno alle coste dell'Adriatico, inizia da qui, dall'anticaPaestum, città fondata da coloni greci intorno al 600 a.C. nella fertile Piana del Sele con il nome di Poseidonia, in onore di Nettuno, dio del mare, e oggi sito archeologico protetto dall’Unesco. I coloni suddivisero gli spazi tenendo distinti i quartieri abitativi dall'area destinata alle funzioni pubbliche, a sua volta suddivisa in tre settori: quelli a nord e a sud dedicati alle divinità, dove ancor oggi possiamo ammirare tre maestosi templi dorici, e quello centrale, riservato alle attività politiche e commerciali (agorà). Visita del sito e dei maestosi templi. Proseguimento per Atena Lucana. Arrivo e sistemazione in hotel.
      Cena e pernottamento. 

       

      2° giorno
      Atena Lucana – la Certosa di San Lorenzo di Padula - Potenza
      Partenza per Potenza attraversando il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano con sosta a Padula, dove sorge la Certosa di San Lorenzo, uno dei complessi monastici più importanti d’Europa, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco nel 1998. Fondata nel 1306, donata all’ordine certosino, conserva sull'impianto originario del '300 la grandiosa ricchezza dei successivi interventi: nel ‘500 la trasformazione del Chiostro grande e l’arricchimento dei sacri arredi; nel ‘700 la costruzione della passeggiata coperta e del grandioso scalone barocco. Visitiamo la Certosa, il Battistero di San Giovanni in Fonte e Teggiano. Nel pomeriggio proseguimento per Potenza, capoluogo della Basilicata, conosciuta come la “Città delle Scale” che attraversano il suo millenario centro storico, tra vie e piazzette che si intersecano e sovrappongono a formare una vera e propria città verticale. Tempo a disposizione per la visita libera della città. Sistemazione in hotel. Mezza pensione che include la cena. 

       

      3° giorno
      Potenza – Le Dolomiti Lucane: Pietrapertosa e Castelmezzano - Venosa
      Partenza per le Dolomiti Lucane. Qui il percorso naturalistico delle “Sette pietre” ci porterà, attraverso un antico sentiero, da Pietrapertosa a Castelmezzano, siti che sono stati segnalati nella lista dei Borghi più belli d’Italia, veri “presepi” di pietra scolpiti nella montagna. La camminata si sviluppa per un paio di chilometri su quote variabili dai 920 metri di Pietrapertosa ai 770 metri di Castelmezzano, nella valle attraversata dal torrente Capperino. Il percorso si ispira a racconti e leggende che lungo il sentiero si traducono in forme visive e storie incise sulla pietra. Strade strette e vicoli ciechi, case che si adattano alla morfologia del terreno, dove la roccia diventa parte integrante dell'urbanistica, caratterizzano l’Arabata, di fondazione araba, il quartiere più antico che si adagia ai piedi del castello saraceno anch’esso scavato nella roccia. La chiesa di San Francesco conserva un grandioso polittico del XV secolo, la Chiesa Madre un coro ligneo, affreschi e tele del '500 e del ‘600. Proseguendo si arriva a Castelmezzano, che fu importante tappa per i cavalieri delle Crociate, con l'antica chiesa madre di Santa Maria dell'Olmo. Le due località sono anche collegate dal “Volo dell’Angelo”, un cavo d’acciaio sospeso tra le vette di due paesi: qui, imbracati in totale sicurezza, con il lancio nel vuoto, da soli o in coppia, si ammira dal cielo l’incantevole paesaggio delle Dolomiti Lucane. Al termine delle visite proseguimento per Venosa, arrivo e sistemazione in hotel.
      Mezza pensione che include la cena.

       

      4° giorno
      Venosa - Melfi - Matera
      Venosa, nel territorio del Vulture, è anch'essa considerata tra i Borghi più belli d’Italia, le cui origini si perdono nella notte dei tempi; il sito preistorico di Notarchirico, a pochi chilometri dal centro abitato, è il più antico della Basilicata, e ha restituito numerosi resti fossili di animali estinti, il femore dell’Homo erectus e diversi strumenti litici. La città fu fondata dai Romani nell’anno 291 a.C. a controllo della valle dell’Ofanto e della via Appia, che collegava Roma al Mare Adriatico, e dedicata a Venere, dopo la vittoria sui Sanniti; qui nacque e trascorse la sua adolescenza il grande poeta latino Quinto Orazio Flacco. La visita si snoda tra il complesso della Santissima Trinità, l’Incompiuta e il Parco archeologico, la casa di Orazio, il castello aragonese e la necropoli ebraica sulla collina della Maddalena. Partenza per Melfi dove visitiamo il centro storico, la casa di Pier della Vigne, la Cattedrale romanico-normanna e infine il castello normanno-svevo, al cui interno è custodito il bellissimo Museo Nazionale archeologico del melfese che raccoglie reperti rinvenuti nel comprensorio del Vulture-Melfese, ceramiche, vasi e armature in bronzo, preziosi ornamenti in argento, oro e ambra. Al termine delle visite partenza per Matera. Arrivo e sistemazione in hotel.
      Mezza pensione che include la cena. 

      Nota: a Venosa l'accessibilità alla necropoli ebraica è molto limitata ed è a discrezione del Comune che gestisce gli ingressi.

       

      5° giorno
      Matera
      La Murgia Materana è un blocco tufaceo di fronte a Matera, che conserva le affascinanti vestigia della civiltà rupestre in Italia disseminate lungo le Gravine, con il suo sistema di chiese e luoghi di culto, spesso impreziositi da affreschi ed incisioni, i numerosissimi insediamenti neolitici, grotte, villaggi ipogei ed elementi storici delle diverse culture che si sono succedute nel corso dei millenni, tutte ancorate ad un ambiente naturale particolare che ha formato e condizionato l’identità delle stesse. Insieme alla città di Matera, è stata oggetto di un sapiente recupero negli ultimi decenni: l'ultimo censimento ha contato 160 chiese rupestri, asceteri e santuari, e gli affreschi medievali che ancora le decorano testimoniano l'alto livello artistico e culturale raggiunto nella zona, iscritta tra i siti Unesco Patrimonio dell'Umanità. Giornata dedicata alla visita di una casa-grotta, delle chiese rupestri nel Sasso Caveoso e nel Sasso Barisano e di Montescaglioso, uno dei tesori della Basilicata che nel 2012 ha conquistato la denominazione di “Gioiello d’Italia”.
      Mezza pensione che include la cena. 

       

      6° giorno
      Matera – Martina Franca – Ostuni - Monopoli
      Dopo il completamento delle visite di Matera (i Sassi e la Civita) partenza per la Puglia con Martina Franca, perla barocca della Murgia dei Trulli che sorge a 431 metri sul livello del mare. Si raggiunge quindi Ostuni, incantevole località della Valle d’Itria. Il suo borgo medievale è ricco di stradine e abitazioni imbiancate a calce, scorci pittoreschi tra vicoli, ripide scalinate, corti e piazzette che si affacciano sulla distesa degli uliveti secolari che la separano dal Mare Adriatico. Nel corso della giornata si sosterà presso un antico frantoio per la degustazione dell'olio. Proseguimento per Monopoli, arrivo e sistemazione in hotel.
      Mezza pensione che include la cena.

       

      7° giorno
      Monopoli – il sito archeologico di Egnazia - Brindisi
      Prima colazione. Il viaggio si conclude con la visita del sito archeologico di Egnazia, antica città greco-romana di grande importanza nel mondo antico per la posizione geografica, vera Porta d'Oriente per la presenza del porto a inizio della “Via Egnatia”, strada “marina” di comunicazione della Repubblica Romana che congiungeva l'Adriatico con l'Egeo e il Mar Nero. Oggi se ne visitano le rovine e l'interessante Museo dai molti reperti dell'autoctona civiltà messapica. Trasferimento a Brindisi e rientro nelle città di provenienza.


       

      PARTENZE DI GRUPPO

      Quote individuali base 8 partecipanti con assistenza di accompagnatore de Il Tucano Viaggi:

       PARTENZE 2020 In doppia  Supplemento 
        singola
       Dal 12 al 18 Settembre  € 2030,00 su richiesta
       Dal 17 al 23 Ottobre  € 2030,00 su richiesta
       Dal 14 al 20 Novembre  € 2030,00 su richiesta

      Quote dei servizi a terra e tariffe aeree valide fino al 30/12/2020


      La quota comprende

      • I trasferimenti con vetture, minibus o bus a seconda del numero di partecipanti • Sistemazione in hotel indicati in apertura al tour • I pasti dettagliati nel programma • Visite ed escursioni come da programma • Ingressi durante le visite guidate • Assistenza di personale locale qualificato • Assistenza di un accompagnatore • Assicurazione “Multirischi” inclusa (Annullamento Viaggio, Bagaglio, Assistenza alla Persona e Spese Mediche, Interruzione Soggiorno, Famiglia Sicura)

      La quota non comprende

      • I passaggi aerei, le tasse aeroportuali e di sicurezza,  le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco / Biglietti di treno • Tasse di soggiorno pagabili direttamente in hotel • Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote • Bevande, mance e quant’altro non espressamente indicato.

       

      Partenze per individuali

      Quote individuali in formula fly &drive (con noleggio auto): su richiesta

      Quote individuali in tour privato a date libere
      (non includono i voli/i treni):

       PARTECIPANTI In doppia Supplemento
      singola
       Base 6 partecipanti € 1790,00 su richiesta
       Base 4/5 partecipanti € 2225,00 su richiesta
       Base 2 partecipanti su richiesta su richiesta

      Quote dei servizi a terra e tariffe aeree valide fino al 31/12/2020

      La quota comprende

      • I trasferimenti con vetture, minibus o bus a seconda del numero di partecipanti • Sistemazione in hotel indicati in apertura al tour • I pasti dettagliati nel programma • Visite ed escursioni come da programma • Ingressi durante le visite guidate • Assistenza di personale locale qualificato • Assicurazione “Multirischi” inclusa (Annullamento Viaggio, Bagaglio, Assistenza alla Persona e Spese Mediche, Interruzione Soggiorno, Famiglia Sicura)

      La quota non comprende

      • I passaggi aerei, le tasse aeroportuali e di sicurezza,  le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco • Tasse di soggiorno che si pagano direttamente in loco  • Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote • Bevande, mance e quant’altro non espressamente indicato.

       

      Nota bene

      ● La tariffa dei voli / biglietti aerei sarà fornita al momento della prenotazione.

    RESPONSABILITà

    CONCEPT STORE

    TWITTER FEEDS

    Informazioni Legali  |  Privacy  |  EU Safety List  |  Coperture Assicurative

    Il Tucano Viaggi Ricerca di Willy Fassio & C. s.a.s. - Piazza Solferino, 20 - 10121 Torino - Tel. 011 5617061 - Fax 011 5158105 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Iscritti nel registro imprese di Torino n° 876529 - P.Iva e codice Fiscale 07255310018 - Capitale Sociale Euro 10.500
    Tucano Viaggi Copyright © 2013 - Powered by coolshop