Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok

Facebook

YouTube

DURATA

12 o 17 giorni

OCCORRE SAPERE
La ricerca del “Passaggio a Nord-Ovest” – il passaggio di mare attraverso le regioni artiche del nord America che collega l’Oceano Pacifico con l’Atlantico – inizia nel XVI secolo. Il merito di aver aperto la via di Nord-Ovest va all’esploratore norvegese Ronald Amundsen che compie l’impresa a cavallo degli anni 1903 e 1906. Quello che vi presentiamo è un viaggio che corre sul filo della memoria, quasi un omaggio alle imprese di uomini coraggiosi che sfidarono queste regioni ostili: Amundsen, Sir John Franklin, Leopold McClintock e molti altri che persero la vita per inseguire questo primato. Durante la crociera si potranno osservare orsi polari, balene, varie specie di foche artiche e, con un po’ di fortuna, il raro bue muschiato. Ricordiamo che il clima è un fattore imperativo a queste latitudini, pertanto l’itinerario dipende dalle condizioni del mare e dei ghiacci e può subire modifiche in corso di navigazione: quello che vi presentiamo è, quindi, un itinerario di massima.


La vita a bordo
Le giornate a bordo scorrono veloci. Un ampio ponte ed un’area panoramica all’aperto consentono di ammirare dall’alto gli scenari durante la navigazione. A bordo si tengono inoltre conferenze ed incontri con esperti sulla fauna, la geologia e la storia dell’Artico. Una o due volte al giorno, se le condizioni meteorologiche lo consentono, si scende a terra o si naviga tra le isolette a bordo di gommoni zodiac per le escursioni, che vengono effettuate generalmente in gruppi di circa dieci persone accompagnati da una guida naturalistica. Per le escursioni a bordo dei gommoni si consiglia di indossare dei pantavento impermeabili per ripararsi dagli spruzzi - inevitabili quando ci si siede sul bordo dei gommoni - e calzare stivali di gomma perché molto spesso lo sbarco è un “wet landing” cioè bagnato, non su un molo ma sulla battigia.


Quando partire
Nei mesi estivi. Nella fascia artica al di sopra dei 60° di latitudine le condizioni climatiche sono subpolari. Nel mese di luglio le temperature medie registrare a Iqaluit si aggirano intorno ai 7 °C. Le giornate sono lunghissime e regalano albe e crepuscoli dai colori quanto mai suggestivi.

Questo viaggio prevede le seguenti partenze di gruppo

  • Sabato, 22 Agosto 2020
  • Lunedì, 07 Settembre 2020
  • Martedì, 18 Agosto 2020
  • Domenica, 30 Agosto 2020
  • ARTICO CANADESE - IL PASSAGGIO A NORD-OVEST

    Quote a partire da € 8.235 - di 12 o di 17 giorni
    Partenze individuali a date fisse su richiesta

    • Giorno per giorno

      il PROGRAMMA è GENERICO, PROPONE DESCRIZIONE DELLE TAPPE LA MAGGIOR PARTE DELLE QUALI SI VISITAno DURANTE LE CROCIERE NELLE DATE PROPOSTE

      giorno 1
      Kangerlussuaq - Inizio della navigazione
      Arrivo individuale a nella cittadina groenlandese di Kangerlussuaq sorvolando l’inlandsis”, il ghiaccio artico che da millenni ricopre la calotta polare. Sotto di noi si aprono paesaggi incontaminati dove scorrono torrenti carichi dell’acqua disciolta della calotta, un vero e proprio deserto immacolato. Il bianco si colora con i raggi del sole, che si rifrangono creando sfumature turchesi e rosate. Nel pomeriggio imbarco sulla motonave “Ocean Endeavour” e sistemazione nelle cabine riservate. Inizio della navigazione. Cena e pernottamento a bordo.

      giorni 2 e 3
      In navigazione: Sisimuit e Ilulissat
      Durante il viaggio verso il “Passaggio a Nord-Ovest” si visitano le città di Sisimiut e di Ilulissat, si prosegue verso la Baya di Baffin. La ricerca del “Passaggio a Nord-Ovest” - il passaggio di mare attraverso le regioni artiche del nord America che collega l’Oceano Pacifico con l’Atlantico - inizia nel XVI secolo. Il merito di aver aperto la via di Nord-Ovest va all’esploratore norvegese Roald Amundsen che compie l’impresa a cavallo degli anni 1903 e 1906. Questo è un viaggio che corre sul filo della memoria, quasi un omaggio alle imprese di uomini coraggiosi che sfidarono queste regioni ostili: Amundsen, Sir John Franklin, Leopold McClintock e molti altri che persero la vita per inseguire questo primato. Durante la navigazione sono previste conferenze che illustrano la storia delle esplorazioni e le caratteristiche geomorfolgiche e naturalistiche dei luoghi. Il terso giorno arrivo ad Ilulissat. La cittadina è conosciuta, oltre che per aver dato i natali all’esploratore artico Knud Rasmussen, anche per essere la “città degli iceberg”: si trova infatti all’imbocco dell’omonimo fiordo dove si innalzano montagne di ghiaccio alte sino a 100 metri, pari a un decimo della superficie sommersa dall’acqua. Centinaia di iceberg galleggiano nella Disko Bay, impressionanti frammenti della calotta polare che scivolano nel mare calmo levigati dalle onde e dal vento. Effettueremo un’escursione con i gommoni zodiac nello spettacolare Icefjord per ascoltare i rumori del ghiaccio che scricchiola e si spezza infrangendosi nel fiordo, che è stato dichiarato “Patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO. Pensione completa a bordo.

      GiornO 4
      Fiordo Karrat 
      Oggi raggiungeremo il più spettacolare fiordo della Groenlandia - Karrat Fjord. Questo posto è ideale per osservare la gazza marina minore.

      GIORNI 5 - 7
      Fiordo Upernavik - SMITH SOUND
      Il giorno seguente proseguimento per il Fiordo Upernavik, dal quale si apre un bellissimo panorama sullo stretto di Davis. Proseguimento della navigazione fino a Smith Sound: lo stretto si Smith separa la Groenlandia dall'isola di Ellesmere e collega la baia di Baffin con la baia di Kane; fu scoperto nel 1616 da William Baffin e originariamente fu chiamato baia di Sir Thomas Smith in onore del diplomatico inglese Sir Thomas Smith. Pensione completa a bordo.


      giorni 8 e 9
      Smith Sound – Fiordo Grise – Coburg Island
      Si segue la leggendaria rotta percorsa dagli esploratori del XIX secolo,  si fa rotta verso Grise Fjord, sulla costa meridionale dell’isola di Ellesmere: la denominazione di “fiordo del maiale” – questa la traduzione dal norvegese – si deve all’esploratore Otto Sverdrup, che trovava i richiami delle foche somiglianti al grugnito dei suini; molto più poetico il nome inuit Aujuittuq, “il luogo che non disgela mai”. La navigazione prosegue in direzione verso Coburg Island, all’imbocco di Jones Sound che separa l’isola di Ellesmere dall’isola Devon. Durante queste giornate vi sarà la possibilità di partecipare a conferenze e incontri tenuti a bordo da ricercatori e naturalisti che illustreranno gli aspetti salienti della spedizione e forniranno informazioni sugli aspetti geografici e storici, sulla flora e sulla fauna dell’Artico canadese. Pensione completa a bordo.

      giorno 10
      Devon Island
      Superiamo il deserto polare dell’isola di Devon, tra le più grandi dell’arcipelago, con i suoi banchi di ghiaccio che possono raggiungere gli 880 metri di spessore: fiordi delimitati da ripide montagne, pianori e scogliere costituiscono la sua linea costiera.L’ isola è ricoperta, durante la brevissima estate, da un tappeto di muschi, licheni e delicati fiori artici. Pensione completa a bordo.

      giorno 11
      Beechey Island
      La nave fa rotta verso Beechey Island. Sir John Franklin e gli uomini del suo equipaggio, impegnati nella ricerca del passaggio a nord ovest, trascorsero su quest’isola l’ultimo inverno prima di scomparire per sempre, una tragedia che diede luogo ad una delle più imponenti spedizioni di ricerca mai conosciute: in questo luogo remoto e desolato un monumento commemorativo ricorda il coraggioso esploratore. Pensione completa a bordo.

      Giorni 12 - 15
      Bathurst Island – Melville Island – Banks Island
      Giornate di navigazione. Esploreremo le isole Bathurst, Melville e Banks. Pensione completa a bordo.

      Giorno 16
      Holman
      E’ prevista la sosta nella baia di Johansen nei pressi del villaggio di Cambridge Bay, a Holman sull’isola Victoria, dove poche centinaia di residenti vivono stabilmente di caccia e di pesca. Pensione completa a bordo.

      giorno 17
      Kugluktuk – Termine crociera
      Arrivo a Kugluktuk, nel mondo artico, oltre il Circolo Polare. Con i gommoni zodiac raggiungeremo la spiaggia. Proseguimento a seconda del programma personalizzato.



      partenze per individuali a date fisse

       

      partenze 2020

      Dal 18 al 30 Agosto
      Dal 22 Agosto al 7 Settembre
      Dal 30 Agosto all'11 Settembre
      Dal 7 al 23 Settembre

       

      CON le MOTONAVE RCGS RESOLUTE

      PARTENZE 2020

      Durata
      giorni
      Cabina
      Tripla
      Cabina
      Doppia
      Cabina
      Doppia
      Superior
      Cabina
      Doppia
      Superior
      Plus
      Cabina Doppia
      Shackleton Suite
      Cabina Doppia
      One Ocean Suite

       Dal 18 al 30 Agosto
       Dal 30 Agosto all'11 Settembre

      13 €11770,00 €14735,00 €15870,00 €16130,00 €17270,00 €19010,00

      Supplemento relativo al costo del carburante sarà comunicato al momento della prenotazione.

      Assicurazione obbligatoria non inclusa: rivolgersi ai nostri uffici

      La quota comprende

      • Tasse portuali • Sistemazione nella cabina prescelta a bordo della nave durante la crociera • I pasti dettagliati nel programma • Visite ed escursioni come da programma • La partecipazione alle attività di bordo, incluse le conferenze in lingua inglese di esperti naturalisti • Assistenza di personale locale qualificato parlante inglese durante la crociera.

      La quota non comprende

      • Procedura eTA (Electronic Travel Authorization, 7 Dollari Canadesi) • I passaggi aerei internazionali • Voli Ottawa/Kangerlussuaq e Cambidge Bay/Edmonton oppure Edmonton/Cambridge Bay e Iqaluit/Ottawa • Le tasse aeroportuali e di sicurezza e le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco • Trasferimenti • Bevande, mance e quant’altro non espressamente indicato.

      Cambio applicato: 1 USD = 0,8472 EUR


      CON LA MOTONAVE OCEAN ENDEAVOUR

      PARTENZE 2020

      Dal 22 Agosto al 7 Settembre (inizia a Kangerlussuaq e termina a Kugluktuk)
      Dal 7 al 23 Settembre (inizia a Kugluktuk e termina a Kangerlussuaq)

      Tipologia delle cabine

      prezzo per persona

      Quadrupla

      € 9850,00

      Tripla

       € 11510,00

      Doppia interna

      € 12990,00

      Doppia Esterna

      € 14300,00

      Doppia Main Deck

      € 15610,00

      Doppia Confort

      € 16920,00

      Doppia Select

      € 18230,00

      Doppia Superior

      € 19540,00

      Doppia Junior Suite

      € 20850,00

      Doppia Suite

      € 22150,00


      Supplementi:
      Supplemento relativo al costo del carburante sarà comunicato al momento della prenotazione.

      Supplemento singola : su richiesta

      Assicurazione obbligatoria non inclusa: rivolgersi ai nostri uffici

      La quota comprende

      • Sistemazione nella cabina prescelta a bordo della nave durante la crociera • Pensione completa a bordo • Visite ed escursioni come da programma • La partecipazione alle attività di bordo, incluse le conferenze in lingua inglese di esperti naturalisti • Assistenza di personale locale qualificato parlante inglese durante la crociera.

      La quota non comprende

      • Procedura eTA (Electronic Travel Authorization, 7 Dollari Canadesi) • I passaggi aerei internazionali • Le tasse aeroportuali e di sicurezza e le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco • Voli charter da/per Kugluktuk e Kangerlussuaq • Tasse di ingresso nelle regioni visitate (USD 250) • Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote • Bevande, mance e quant’altro non espressamente indicato.


      Cambio applicato: 1 USD=0,8472 EUR

       



      iNDICAZIONI COMUNI A TUTTE LE CROCIERE

      Le compagnie di navigazione si riservano il diritto di modificare od omettere, senza preavviso, alcune parti dell’itinerario, così come la sequenza dei luoghi di visita, per motivi di sicurezza, condizioni meteorologiche o cause di forza maggiore. Le eventuali decisioni in merito hanno lo scopo di garantire la sicurezza dei passeggeri e tutelare la conservazione dell’ambiente.

      Termini di pagamento e condizioni di recesso
      In fase di prenotazione saranno comunicati termini e condizioni che eventualmente differiscano da quelli elencati nella Scheda Tecnica del presente Catalogo. Ogni compagnia di navigazione applica infatti una propria politica relativa sia al deposito all’atto della prenotazione sia alle penalità in caso di cancellazione della crociera.


      Per maggiori informazioni e preventivi dettagliati rivolgersi ai nostri uffici.

    RESPONSABILITà

    CONCEPT STORE

    TWITTER FEEDS

    Informazioni Legali  |  Privacy  |  EU Safety List  |  Coperture Assicurative

    Il Tucano Viaggi Ricerca di Willy Fassio Srl - Piazza Solferino, 20 - 10121 Torino - Tel. 011 5617061 - Fax 011 544419 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Iscritti nel registro imprese di Torino n° 876529 - P.Iva e codice Fiscale 07255310018 - Capitale Sociale Euro 10.500
    Tucano Viaggi Copyright © 2013 - Powered by coolshop