Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok

Facebook

YouTube

I GIOVEDI' DEL LIBRO DI VIAGGIO - VOGLIO MORIRE IN UN GIORNO DI SOLE di Enrico Riggi

Giovedì 4 febbraio alle ore 19 - Torino

I GIOVEDI' DEL LIBRO DI VIAGGIO - VOGLIO MORIRE IN UN GIORNO DI SOLE di Enrico Riggi
Giovedì 4 febbraio alle ore 19
presso il Tucano Concept Store, Piazza Solferino 14/G Torino
Enrico Riggi

presenta
VOGLIO MORIRE IN UN GIORNO DI SOLE
Chirurgo di fama e uomo affascinante nel pieno della maturità, Filippo Leonardi assiste da tempo ad un lento e inesorabile assottigliarsi di quel feeling prepotente che aveva con la sua vita, finché la sua esistenza splendente gli crolla improvvisamente addosso e decide di presentargli il conto. 
In una calda mattinata d’autunno la sua vita è sconvolta per sempre da un misterioso rapimento. 
Lo cercheranno in molti: governo, polizia internazionale, televisioni, ma di lui non si saprà più nulla. Apparentemente evaporato, Filippo si troverà invece imprigionato in Afghanistan, costretto da un’organizzazione criminale dedita al traffico di organi a vivere e operare in una «clinica della morte». 
Mille peripezie lo porteranno tra villaggi ai confini del mondo, a incrociare il proprio destino con feroci trafficanti d’organi, medici coraggiosi, scaltri narcotrafficanti, inquietanti gruppi armati, e una misteriosa e affascinante «signora dell’oppio». 
Questo libro è allo stesso tempo un romanzo d’avventura, il viaggio letterario in una terra conturbante e terribile, l’Afghanistan, e la riflessione impegnata sugli scenari tragicamente reali di tante zone disagiate del mondo.

Enrico Riggi, medico chirurgo, vive e lavora a Torino. Voglio morire in un giorno di sole è la sua opera prima. L’idea di scrivere questo romanzo gli è venuta una notte in Africa, dove prestava la sua opera di medico. In quei luoghi la percezione di ciò che viene narrato nel romanzo è superficialmente tangibile: povera gente sparisce spesso nel nulla e strani personaggi si aggirano determinati e furtivi, apparentemente estranei a quel mondo. Nomi e cognomi sono di fantasia, e la scelta dell’Afghanistan come luogo di ambientazione del romanzo, è un tributo a un paese attuale e conturbante.

RESPONSABILITà

CONCEPT STORE

TWITTER FEEDS

Informazioni Legali  |  Privacy  |  EU Safety List  |  Coperture Assicurative

Il Tucano Viaggi Ricerca di Willy Fassio Srl - Piazza Solferino, 20 - 10121 Torino - Tel. 011 5617061 - Fax 011 544419 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Iscritti nel registro imprese di Torino n° 876529 - P.Iva e codice Fiscale 07255310018 - Capitale Sociale Euro 10.500
Tucano Viaggi Copyright © 2013 - Powered by coolshop