Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok

Facebook

YouTube

DURATA

9 giorni

PARTENZE DI GRUPPO


Dal 16 al 24 Novembre 2024
Dal 28 Dicembre al 5 Gennaio 2024

Dal 29 Aprile al 7 Maggio 2025

PARTENZE INDIVIDUALI SU RICHIESTA




UN VIAGGIO PER…
La Mauritania offre uno dei contesti sahariani più intatti ed è una delle rare destinazioni dove si possono ancora incontrare pastori che nomadizzano con le greggi alla ricerca dei pascoli spostandosi in piccole carovane familiari. Questo viaggio è indicato ai viaggiatori amanti del Sahara e a tutti coloro che privilegiano la poesia e le atmosfere del deserto, l'ospitalità delle sue genti, e pongono in secondo piano il comfort.


 

 

Alberghi e campiSistemazione in hotel 4 stelle a Nouakchott, in tipico auberge di tipo sahariano a Chinguetti e Atar o Azougui (3 notti) in tenda al campo durante il circuito (4 notti). Al di fuori della capitale le strutture ricettive sono molto semplici. Lo spirito di adattamento deve comunque sempre prevalere (acqua calda non sempre garantita, disagi dovuti a carenze nella manutenzione possono presentarsi ovunque).

Mezzi di trasporto

Vetture fuoristrada (massimo 3 passeggeri per auto più l’autista) equipaggiate per i percorsi nel deserto.


DA SAPERE

La Mauritania conserva il fascino, ormai raro, dei luoghi che non hanno ancora subito le grandi trasformazioni del nostro tempo e richiede come contropartita l'adattamento ad una realtà locale che non offre le infrastrutture e i comfort a cui siamo abituati. I percorsi si snodano in prevalenza su strade sterrate, piste rocciose o sabbiose non sempre agevoli o in fuoripista tra le dune. La sistemazione può essere effettuata solamente in alberghi con un comfort talvolta essenziale o in tenda al campo. Tutto il materiale da campo, tende e materassini, sono forniti dall'organizzazione. Durante i campi lo staff al seguito del gruppo si occuperà delle varie mansioni. Ai pasti provvede il cuoco dell'organizzazione. Il pranzo, come d’abitudine nei circuiti sahariani, è un picnic a base di piatti freddi e frugale, consumato utilizzando semplici stuoie stese a terra.


QUANDO PARTIRE...
La stagione più indicata va da ottobre ad aprile. Per approfondimenti fare riferimento alla pagina “Il clima dell’Africa a Nord dell'Equatore”.


In questo viaggio il patrimonio UNESCO
• Gli antichi ksour di  Ouadane e  Chinguetti


 

 

Questo viaggio prevede le seguenti partenze di gruppo

  • Martedì, 29 Aprile 2025
  • Sabato, 16 Novembre 2024
  • Sabato, 28 Dicembre 2024
  • MAURITANIA - LA REGINA DEL DESERTO

    Quote da € 1.670 - 9 giorni
    ITINERARIO PER GRANDI VIAGGIATORI

    •  

      Giorno per giorno

      1° giorno
      Italia - Nouakchott

      Partenza dall'Italia con volo di linea per Nouakchott, via Casablanca. Arrivo a tarda notte nella capitale della Mauritania, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

      2° giorno
      Nouakchott -
      AKJOUJT - LE SUPERBE DUNE DELL'ERG AMATLICH
      Partenza in direzione nord est lungo la strada asfaltata che porta ad Akjoujt, 260 chilometri circa dalla capitale. Lasciamo l'asfalto per inoltrarci lungo un pista che conduce nell'Erg Amatlich, uno dei paesaggi sahariani più scenografici del paese. Qui
      cordoni di dune si rincorrono in sequenze infinite e avanzano, granello su granello, sotto l'effetto del vento che compone e ricompone senza sosta il paesaggio. Nel cuore dell’Erg Amatlich raggiungeremo la splendida oasi di Azweiga, luogo dalla bellezza disarmante che si estende con il suo palmeto ai piedi di un incredibile bastione di sabbia che si eleva per circa 200 metri. Sistemazione al campo e cena attorno al fuoco in una bellissima cornice naturale. Pensione completa.

      3° giorno
      ERG AMATLICH - VALLÉE BLANCHE - L'OASI DI TERJIT E IL CANYON DI TEZENT

      Questa seconda giornata di immersione sahariana ci conduce tra dune, oasi e altipiani rocciosi verso la regione dell'Adrar. Incontreremo l'oasi di Legleitat, conosciuta per la coltivazione dei datteri, proseguiremo lungo il passo di Tivouiar, che offre una maestosa panoramica sulla “Valléè Blanche” (El Abiod in lingua locale). Qui le sabbie vanno all'assalto di imponenti falesie offrendo uno dei panorami più suggestivi dell'intero viaggio
      . Situato alla confluenza di diversi fiumi stagionali, questo oued è uno dei più grandi dell'Adrar e deriva il suo nome dalle tonalità della sabbia chiarissima. Ci inoltriamo nella valle per raggiungere la bella oasi di Terjit, che si insinua in una faglia dell'altopiano dell'Adrar ed è un piccolo paradiso di freschezza nel deserto. Qui l'acqua scaturisce dalle viscere della roccia creando piscine naturali ai piedi delle palme. Proseguiamo verso la valle di Tezent, dove tra sorprendenti paesaggi di canyon e dune, ci sistemeremo al campo per la notte. Pensione completa.

      4° giorno
      CANYON DI TEZENT - CHINGUETTI, CITTÀ DI ANTICA SAPIENZA ASSEDIATA DALLE SABBIE

      La giornata ci riserva una sosta alle oasi di Toungad e M
      hereth, con i loro nastri di palme e i tikit, le tradizionali capanne arrotondate costruite con foglie di palma e tronchi di tamerici, spesso delimitate da recinti di legno, che si popolano nel corso dell'estate in occasione della raccolta dei datteri. Puntiamo in pieno deserto in direzione di Chinguetti, in passato grande centro di cultura islamica, una delle sette città sante dell’Islam, dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco nel 1996. La sua influenza religiosa si estendeva sino al Maghreb e al Sudan e al tempo del suo massimo splendore contava undici moschee, un importante mercato, diverse scuole coraniche. La città vecchia sorge attorno alla moschea con il minareto del 1600. La città nuova si allunga in una zona di "dune vive" che in parte la invadono. Ci addentreremo nei vicoli della cittadella e alla scoperta di una delle biblioteche del deserto con gli antichi manoscritti raccolti da grandi famiglie di eruditi, tramandati nei secoli di padre in figlio e gelosamente conservati sino ad oggi. Qui ancora si percepisce il ricordo dei tempi in cui il deserto era un mosaico di culture, le città erano un crocevia di commerci e carovane animato da molteplici genti, luogo di formazione di eruditi, teologi e sapienti conosciuti in tutto il mondo antico. Sistemazione in “auberge”. Pensione completa.

      5° giorno
      Chinguetti - OUADANE, ANTICO CROCEVIA DI COMMERCI
      Correndo lungo l'oued di Chinguetti ci immergiamo tra i cordoni di dune dell'erg Ouarane raggiungendo Ouadane, antico crocevia carovaniero sulle rotte transahariane, attivo centro commerciale dell’oro, del sale e dei datteri, che ha conosciuto, dal XIV al XVIII secolo, periodi di grande prosperità. Secondo le testimonianze scritte di un mercante dell’epoca vi erano a Ouadane 1115 case abitate e oltre 40 sapienti. Oggi molte costruzioni sono in rovina ma resta intatto l’ambiente e la suggestione delle antiche architetture. Gli edifici in pietra a secco, caratterizzati da porte a ogiva, motivi triangolari, decorazioni a nicchie, addossati gli uni agli altri, creano un dedalo di viuzze e sentieri estremamente suggestivo. Ai piedi della città si estende un bel palmeto e sullo sperone roccioso è situato l’antico forte, circondato da mura ciclopiche. Perdersi nei suoi vicoli nella luce calda del tramonto, sedersi sulle vecchie pietre per assaporare la pace del luogo, cogliere con lo sguardo una panoramica di tutta la valle con l'oasi verdeggiante di palme da dattero e in sottofondo il canto del muezzin che chiama alla preghiera è un incontro con il tempo passato. Sistemazione al campo nella bella cornice di un oued. Pensione completa.

      6° giorno
      OUADANE - FORT SAGANNE - PASSO DI AMOJJAR - ATAR
      Lasciate le sabbie dell'erg Ouarane, ci addentreremo nella spettacolare regione montuosa dell'Adrar con i suoi massicci tabulari erosi, le alte falesie verticali e i canyon vertiginosi, i panoramici passi che offrono vedute grandiose e tutt'attorno gli erg che addolciscono la severità dei rilievi. I colori dei versanti scoscesi cambiano colore, a seconda delle ore del giorno, dall'ocra al bruno, dal ruggine al malva. L'aspetto caotico e lunare di questo paesaggio roccioso non ha eguali nel Sahara, salvo che nella drammatica bellezza del massiccio dell'Hoggar in Algeria. Una immensa spianata si apre davanti ai nostri occhi prima dei tornanti che portano al passo di Amojjar e alla sommità dell'altopiano pietroso: non è un caso che questo luogo sia stato scelto per le riprese del film Fort Saganne con Gérard Depardieu, Catherine Deneuve e Sophie Marceau. Arrivo ad Atar, movimentata cittadina con un pittoresco mercato frequentato dai nomadi Mauri e sistemazione in “auberge” ad Atar o nella vicina oasi di Azougui. Pensione completa.

      7° giorno
      ATAR - DUNE DI BENICHAB – DESERTO E OCEANO: LA COSTA ATLANTICA
      Proseguimento in direzione della costa, via Benichab. Raggiungiamo l'Atlantico nei pressi di Tiouilit, villaggio abitato dai pescatori di etnia Imraguen. Ci accampiamo per la notte a ridosso delle dune che costeggiano il mare, in un paesaggio ancora una volta diverso: qui il deserto va incontro all’oceano. Pensione completa.


      8° giorno
      LUNGO LA COSTA ATLANTICA SINO A NOUAKCHOTT
      Percorso in direzione sud seguendo la strada che corre parallela alla linea della costa, con le sue spiagge selvagge, i cordoni di dune e i banchi di sabbia lambiti dalle maree. All'arrivo a Nouakchott assisteremo al rientro delle colorate piroghe dei pescatori nella luce del tramonto e all'animazione della spiaggia all'arrivo dei carichi di pesce. Alcune camere a disposizione in hotel per riposarsi in attesa del volo di rientro. Cena in ristorante, a tarda notte trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per l'Italia, via Casablanca. Pensione completa.

       

      9° giorno
      Nouakchott - Italia

      Arrivo in Italia nel primo pomeriggio.



      Partenze di gruppo

      Quote individuali minimo 8 partecipanti con assistenza di accompagnatore dall'Italia (VOLO INTERCONTINENTALE ESCLUSO):

       PARTENZE DI GRUPPO 2024

      In doppia

      Supplemento camera singola

      Dal 16 al 24 Novembre

      € 2330,00 € 250,00

      Dal 28 Dicembre al 5 Gennaio

      € 2330,00 € 250,00

       PARTENZE 2025

         
       Dal 29 Aprile al 7 Maggio (*) € 2330 € 250,00

       (*) Date e quote soggette a riconferma. Contattare i nostri uffici

      Quote dei servizi a terra valide fino al 30/04/2025

      I VOLI INTERNAZIONALI SARANNO FORNITI ALLA MIGLIORE TARIFFA ALL'ATTO DELLA PRENOTAZIONE


      La quota comprende

      • Tutti i trasferimenti in fuoristrada (3 passeggeri per auto) • Sistemazione in alberghi e in tenda come indicato in apertura al tour • I pasti dettagliati nel programma • Visite ed escursioni come da programma • Assistenza di personale locale qualificato e di guida locale parlante francese • Accompagnatore dall'Italia a partire da 8 partecipanti • Assicurazione Spese Mediche, Covid-19, Assistenza in Viaggio, Bagaglio

      La quota non comprende

      • I voli internazionali e le tasse aeroportuali• Visto di ingresso in Mauritania (Euro 55 da pagarsi all'arrivo a Nouakchott) • Le tasse aeroportuali e di sicurezza (Euro 410 circa) e le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco • Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote • Bevande, mance e quant'altro non espressamente indicato • Assicurazione Annullamento

      Nota bene: per quanto riguarda la copertura assicurativa per l’eventuale annullamento viaggio, i nostri uffici vi forniranno tutta l’assistenza necessaria

       

      PARTENZE INDIVIDUALI 

      Quote individuali con assistenza di guida locale parlante francese (voli internazionali esclusi): 

      PARTECIPANTI

      In doppia

      Supplemento singola

      Base 3/5 partecipanti

      € 2150,00

      € 250,00

      Quote dei servizi a terra valide fino al 30/04/2025


      LA QUOTA COMPRENDE

      • Tutti i trasferimenti in fuoristrada (3 passeggeri per auto) • Sistemazione in alberghi e in tenda come indicato in apertura al tour • I pasti dettagliati nel programma • Visite ed escursioni come da programma • Assistenza di personale locale qualificato e dI guida locale parlante francese • Assicurazione Spese Mediche, Covid-19, Assistenza in Viaggio, Bagaglio

       

      LA QUOTA NON COMPRENDE

      • I passaggi aerei internazionali • Visto di ingresso • Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote • Bevande, mance e quant'altro non espressamente indicato • Assicurazione Annullamento

      Nota bene: per quanto riguarda la copertura assicurativa per l’eventuale annullamento viaggio, i nostri uffici vi forniranno tutta l’assistenza necessaria

    RESPONSABILITà



    TWITTER FEEDS

    Twitter response: "Could not authenticate you."
    Informazioni Legali | Privacy | EU Safety List | Coperture Assicurative

    Il Tucano Viaggi Ricerca di Willy Fassio & C. s.a.s. - Piazza Solferino, 20 - 10121 Torino - Tel. 011 5617061 - Fax 011 5158105 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Iscritti nel registro imprese di Torino n° 876529 - P.Iva e codice Fiscale 07255310018 - Capitale Sociale Euro 10.500

    Tucano Viaggi Copyright © 2013 - Powered by coolshop