Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Ok

Facebook

YouTube

DURATA

13 giorni

PARTENZE DI GRUPPO

Dal 6 al 18 Agosto 2024
Dal 19 al 31 Ottobre 2024
Dal 26 Dicembre al 7 Gennaio 2024
Dal 23 Aprile al 5 Maggio 2025




UN VIAGGIO PER...

i viaggiatori affascinati dall'Africa e dai suoi popoli, per chi desidera scoprire le culture  tradizionali africane che perpetuano antichi riti e tradizioni  destinate col tempo a scomparire.


I VOSTRI ALBERGHI

Abidjan: Grand Hotel d'Abidjan
Abengourou: Le Royaume Hotel
Bouaké: Mon Afrik Hotel
Korhogo: La Rose Blanche
Odienne: Hotel Les Frontieres
Man: Hotel Les Cascades 3*
Yamoussoukro: Hotel Le President 3*
Grand Bassam, Etoile du sud Hotel

Gli alberghi, anche i migliori, non sempre rispondono agli standard europei. Disagi dovuti a carenze nella manutenzione possono verificarsi ovunque.


 

Mezzi di trasporto

Fuoristrada o minibus a seconda del numero di partecipanti.


 

Da sapere
Questo viaggio non è particolarmente faticoso ma richiede pur sempre capacità di adattamento alle realtà e mentalità locali. Gli alberghi selezionati sono fra i migliori esistenti nelle varie località toccate durante il circuito.


Quando partire...

 il clima è di tipo equatoriale con oscillazioni termiche modeste nel corso dell’intero anno. Il periodo ideale di effettuazione (cambiamenti climatici permettendo) va da metà ottobre a metà aprile. Ad agosto (mese che talvolta ci viene richiesto per il viaggio) il sud è soleggiato con qualche possibile rovescio nel tardo pomeriggio-sera, al nord possono verificarsi giornate di pioggia ma di scarsa intensità.

Questo viaggio prevede le seguenti partenze di gruppo

  • Martedì, 22 Aprile 2025
  • Martedì, 06 Agosto 2024
  • Sabato, 19 Ottobre 2024
  • Giovedì, 26 Dicembre 2024
  • COSTA D'AVORIO - DAI VILLAGGI NELLE SAVANE AL GOLFO DI GUINEA

    Quote a partire da € 3.680 - 13 giorni
    ITINERARI PER I GRANDI VIAGGIATORI

    • Non si viene in Costa d'Avorio solo per le spiagge e le bellezze naturalistiche, la principale attrattiva di questo paese è rappresentata dalla sua enorme ricchezza etnografica. Tutti i gruppi etnici possiedono una ricca cultura e tradizioni ancestrali. Per coglierne tutte le suggestioni occorre assistere ai rituali, alle danze con le maschere, ritmate dai tamburi, dai flauti, dai balafon e dalle zucche coperte di cauri.  Il viaggio ci conduce dall’ipermodernismo futuristico dei quartieri economici e finanziari di Abidjian ai villaggi e alle realtà tribali Senoufo, Yacouba, Dan e Baoulé.  Nei paesi Baoulé, assisterete all'uscita delle maschere del Goly con il volto dalle forme geometriche zoomorfe o antropomorfe. Ad Aniassu conoscerete le "komian", le sacerdotesse elette, scelte dagli spiriti, che al ritmo dei tamburi iniziano le danze nel cerchio magico, cosparse di bianco caolino. Lasceremo le atmosfere surreali di Yamoussoukro per le atmosfere coloniali di Grand Bassam, dove si concluderà questo nostro viaggio.


      Giorno per giorno

       

      1° giorno
      Italia - Abidjan

      Partenza dall'Italia con volo di linea per Abidjan, via Parigi. Arrivo in serata, trasferimento e sistemazione in hotel.
      Pernottamento.

       

      2° giorno
      Abidjan - ABENGOUROU

      Partenza per Abengourou, capoluogo della regione situata ad est verso i confini con il Ghana, attraversando una fitta vegetazione e campi di banane. Arrivo per il pranzo e sistemazione  in hotel. Nel pomeriggio visita del Palazzo Reale e del museo degli Agni Indenié, popolazione di stirpe Akan emigrata dal Ghana nel XVII secolo a causa delle mire espansionistiche dell’impero Ashanti. Incontreremo alcuni dignitari vestiti con gli abiti tradizionali, portando loro un dono ed il re se disponibile. Mezza pensione che include il pranzo.

       

      3° giorno
      ABENGOUROU - LE SACERDOTESSE ANIMISTE DI ANIASSUÉ - BOUAKÉ

      Dopo la colazione partenza per Aniassué, sede di una scuola per sacerdotesse animiste, dette Komian. Intermediarie tra gli spiriti e gli esseri umani, le Komian sono in grado di pronunciare vaticini, esercitano la medicina tradizionale e proteggono la comunità dalla sventura, presiedono ogni cerimonia, dall'intronizzazione di re e capi a tutte le importanti manifestazioni. Indossano una lunga gonna bianca, un cappello rosso ornato con dei cauri, numerose collane di perline intorno alle caviglie, ai polsi e disposte a croce sul petto. In mano brandiscono una lancia e una coda di cavallo, si cospargono il corpo e il volto di caolino, materia prima per fabbricare la porcellana. Qui incontreremo queste feticheuses e potremo assistere alle danze taumaturgiche. Proseguimento per Bouaké con pranzo lungo il tragitto. Arrivo sistemazione in hotel.
      Mezza pensione che include il pranzo.


      4° giorno
      BOUAKÉ - KONG - KORHOGO

      Proseguimento verso nord. Il paesaggio cambia per lasciare il posto all'ambiente tipico del Sahel, una savana punteggiata di grandi alberi e baobab. Kong sarebbe la terra di origine del gruppo etnico Mandè e importante luogo di passaggio delle carovane che trasportavano sale e merci provenienti dal Sahara per scambiarlo con i prodotti delle foreste del sud come le noci di cola, con oro e schiavi. La moschea di Kong è il miglior esempio di architettura tradizionale sudanese in Costa d’Avorio. Arrivo a Korhogo e sistemazione in hotel.
      Mezza pensione che include il pranzo al sacco.


      5° giorno
      KORHOGO -  I VILLAGGI SENUFO E LA DANZA DELLA PANTERA 
      Dedicheremo la giornata alla visita della terra dei Senufo: il santuario animista della pietra di Shienlow, dove i fedeli effettuano regolarmente sacrifici animali, le miniere artigianali di granito, il quartiere degli scultori su legno di Koko, la cooperativa di donne che fabbricano il burro di karité, il mercato artigianale dei bogolan, le cui tele che ispirarono anche Pablo Picasso. Nel pomeriggio visiteremo il villaggio di Kapele, dove si producono perle di terracotta dipinte a mano, e di Waraniené, famoso per i tessitori. Qui assisteremo alla danza Boloye, detta anche “danza della pantera”, che fa parte dei rituali iniziatici del Poro. Rientro in hotel a Korhogo.
      Mezza pensione che include il pranzo.


      6° giorno
      KORHOGO - BOUNDIALI - ODIENNE
      Visita di Niofoins, tipico villaggio con i granai Senufo, e le case dei feticci dalla forma conica ed appuntita, alte fino a cinque metri. Proseguimento per Boundiali, con sosta in un villaggio per assistere alla danza Ngoro, facente parte delle iniziazioni delle giovani Senufo. Ci fermeremo quindi in un villaggio Peul, anche conosciuti come Fulani, allevatori nomadi di origine nilotica presenti in tutto il Sahel, riconoscibili per i tipici cappelli a falde larghe e per il tatuaggio sulle labbra delle donne sposate. Proseguimento per Odienne, arrivo e sistemazione in hotel.
      Mezza pensione che include il pranzo.


      7° giorno
      ODIENNE - TOUBA E LE MASCHERE YACOUBA - MAN

      In mattinata raggiungeremo un villaggio Manding, per assistere all’uscita delle maschere e alle danze dei guerrieri tradizionali. Proseguiremo quindi in direzione sud, verso Touba, nel cuore del Paese Yacouba. Qui, in un villaggio tradizionale, assisteremo all’uscita delle maschere Yacouba dalla foresta sacra, tra cui quella sui trampoli Gue Gblen, caratteristica per le sue qualità acrobatiche. Proseguimento sino a Man, arrivo e sistemazione in hotel.
      Mezza pensione che include il pranzo.

       

      8° giorno
      MAN E I VILLAGGI DAN
      In mattinata raggiungeremo Danane verso la frontiera con la Liberia. La regione di savana boschiva e le montagne intorno a Man sono abitate dall’etnia Dan, la foresta fra la Costa d’Avorio e la Liberia è caratteristica per i grandi ponti di liane sul fiume Bandama. Per le popolazioni locali l’origine di questi ponti è avvolta nel mistero e si dice siano stati creati dagli spiriti della foresta. I villaggi, al cui limitare, ci sono le piantagioni di cacao e caffè, presentano grandi capanne rotonde con tetti di paglia.  Pomeriggio dedicato alla visita di Man, città rurale situata ai piedi di verdi rilievi, circondata da piantagioni di cacao con negozi di arte ed artigianato. Nel pomeriggio visita della foresta delle scimmie sacre di Gbepleu, la cascata di Zadepleu, l’artigianato su legno rosso di aloa, le boutique di maschere Dan. Mezza pensione che include il pranzo.

       

      9° giorno
      MAN - DALOA - YAMOUSSOUKRO, una cattedrale nella savana

      Continuiamo il nostro viaggio nel cuore del Paese con una sosta lungo il percorso a Daloa per il pranzo. Nel pomeriggio ci concederemo una sosta presso una piantagione di cacao per apprendere le tecniche di coltivazione, di raccolta ed essiccazione dei semi. Azioni semplici, che lasciano un’impronta indelebile nell’aroma finale del cioccolato. Arrivo a fine giornata a Yamoussoukro, il “villaggio natale” dell’ex presidente della Costa d’Avorio Houphouet-Boigny, trasformato con ingenti investimenti in una città con superstrade pressoché deserte. Dal 1983 Yamoussoukro è divenuta la capitale della Costa d’Avorio. Qui sorge, accanto ad una moschea e al lago dei coccodrilli sacri, la versione africana della basilica di San Pietro in Roma. Ma questa città, voluta dal sogno di un uomo, è legata anche al suo destino: con la scomparsa di Boigny è divenuta letargica ed obsoleta, un luogo surreale. Se il tempo a disposizione lo consente, assisteremo al pasto dei caimani sacri davanti al palazzo presidenziale.
      Mezza pensione che include il pranzo.


      10° giorno
      YAMOUSSOUKRO E I VILLAGGI BAOULÉ

      Dopo la colazione raggiungeremo un villaggio di etnia Baoulé dove potremo ammirare l’opera dei tessitori di kita e partecipare alla danza delle maschere Goly. Rientro a Yamoussoukro e visita, nel pomeriggio, della basilica di Notre Dame de la Paix, l’edificio religioso cristiano più grande al mondo, elaborato sul modello di San Pietro a Roma e fortemente voluto dal presidente Boignyi.
      Mezza pensione che include il pranzo.


      11° giorno
      YAMOUSSOUKRO – ABIDJAN - GRAND BASSAM
      Partenza per Abidjan, città cosmopolita e piena di vita adagiata lungo la costa che si affaccia sul Golfo di Guinea. Seconda metropoli dell’Africa occidentale, “capitale economica” della Costa d'Avorio è una città in grande fermento dove regna il caos più assoluto. La terra a disposizione è poca e i grattaceli la contendono alla laguna Ebrié, proprio per questo la città cresce verso l'alto e non si sviluppa in orizzontale come la maggior parte dei centri africani. Visita del quartiere Plateau, comprendente la cattedrale, disegnata dall’architetto italiano Aldo Spirito, e, se aperto, il museo etnografico con la sua collezione di maschere. Dopo il pranzo proseguimento lungo la costa sino a Grand Bassam, antica capitale coloniale al tempo dell’occupazione francese, patrimonio Unesco. Edificata su una linea di sabbia fra lagune ed oceano, Grand Bassam ha conservato gli edifici di un tempo, quando era la ricca capitale della colonia. La vicinanza ad Abidjan l'ha trasformata oggi in luogo di villeggiatura marina. Sistemazione in hotel e tempo a disposizione.
      Mezza pensione che include il pranzo.

       

      12 ° giorno
      GRAND BASSAM - ABIDJAN - ITALIA
      A Grand Bassam passeggeremo per le vie sonnolente del “Quartier de France”, punteggiato da decadenti vestigia come il Palazzo del Governatore Binger, che ospita il Museo del Costume che visiteremo, le antiche poste e dogane. Tempo a disposizione per acquisti nelle boutique d’artigianato (maschere, ceramiche, quadri…). Pomeriggio dedicato al relax balneare. Camere a disposizione in attesa del trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia, via Parigi. Mezza pensione che include il pranzo.

       

      13° giorno
      ITALIA
      Arrivo in Italia.

      PartenzA di gruppo

      Dal 6 al 18 Agosto 2024
      Dal 19 al 31 Ottobre 2024
      Dal 26 Dicembre al 7 Gennaio 2024

      Dal 22 Aprile al 4 Maggio 2025 (*)

      PARTECIPANTI 

         In doppia   

         Suppl. singola

       Base 6/10 partecipanti

      € 3680,00

      € 630,00

      (*) Date e quote soggette a riconferma. Rivolgersi ai nostri uffici.

      QUOTE A PARTIRE MINIMO 2 PARTECIPANTI SU RICHIESTA

      Quote valide sino al 06/06/24

      Il volo intercontinentale sarà fornito sulla base della disponibilità all'atto della prenotzione.


      La quota comprende

      • Tutti i trasferimenti • Sistemazione negli hotel indicati in apertura al tour • I pasti dettagliati nel programma (vedi anche “nota bene” in calce) • Visite ed escursioni come da programma • Ingressi durante le visite guidate • Assistenza di personale locale qualificato e di guida/accompagnatore locale parlante italiano • Assicurazione Spese Mediche, Covid-19, Assistenza in Viaggio, Bagaglio.

       

      LA QUOTA NON COMPRENDE
      • Visto di ingresso in Costa d'Avorio (130 Euro) • I passaggi aerei internazionali, le tasse aeroportuali e di sicurezza e le tasse aeroportuali pagabili unicamente in loco • Eventuale introduzione di nuove tasse governative o aumenti delle stesse e aumenti del costo dei biglietti di ingresso ai vari siti di interesse turistico, parchi o riserve naturalistiche di cui non si è a conoscenza al momento della elaborazione delle quote • Assicurazione annullamento viaggio • Bevande, mance e quant'altro non espressamente indicato

      Nota bene: per quanto riguarda la copertura assicurativa per l’eventuale annullamento viaggio, i nostri uffici vi forniranno tutta l’assistenza necessaria

       

      Nota bene

      • Passaggi aerei
      I voli internazionali saranno forniti alla migliore tariffa disponibile al momento della conferma.

      Pranzi al sacco
      Durante le escursioni o nel corso dei trasferimenti quando non esistano strutture di ristorazione adeguate, il pranzo è previsto al sacco (Lunch box).

    RESPONSABILITà



    TWITTER FEEDS

    Twitter response: "Could not authenticate you."
    Informazioni Legali | Privacy | EU Safety List | Coperture Assicurative

    Il Tucano Viaggi Ricerca di Willy Fassio & C. s.a.s. - Piazza Solferino, 20 - 10121 Torino - Tel. 011 5617061 - Fax 011 5158105 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Iscritti nel registro imprese di Torino n° 876529 - P.Iva e codice Fiscale 07255310018 - Capitale Sociale Euro 10.500

    Tucano Viaggi Copyright © 2013 - Powered by coolshop